1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

 
  1. Assegnazione alloggi
  2. Subentri e cambi consensuali
  3. Cambi alloggi a seguito di piano di mobilità
  4. Regolarizzazioni
  5. Autorizzazioni per ospitalità temporanea
 

Normativa

  1. D.P.R. n. 1035/1972;
  2. Leggi Regione Campania n. 18/1997, n. 19/97; n. 13/2000, n. 11/2001, n.1/2008; n. 1/2009; n. 5/2013; n. 16/2014;
  3. Delibera di C.C. n. 42/2013 "indirizzi per la gestione del patrimonio immobiliare comunale ed il contrasto dei fenomeni di illegalità";
  4. Art. 14/L.R. Campania 18/97 e art. 5 D.L. n. 47/2014 convertito in legge 80 del 23/05/2014.
 

Procedure

  1. L'assegnazione alloggi avviene a mezzo procedura ad evidenza pubblica si accede per istanza previa pubblicazione avviso pubblico e possono partecipare tutti i cittadini in possesso dei requisiti di cui all'art.2 della L.R.C. 18/1997 e s.m.i.;
  2. La graduatoria vigente è quella di cui al bando 1995. La graduatoria di cui al bando del 2011 non è stata formulata. Non ci sono bandi in corso;
  3. L'assegnazione per subentro avviene su istanza di parte per: a) mortis causa, b) separazione, c) allontanamento;
  4. L'assegnazione per cambi consensuali avviene su istanza delle parti qualora gli immobili abbiano le stesse dimensioni;
  5. Assegnazione attraverso il cambio alloggio avviene a mezzo procedura di evidenza pubblica secondo un programma di mobilità teso all'eliminazione delle condizioni di sottoutilizzazione e/o di sopraffollamento degli alloggi pubblici, giusta art. 18 della L.R.C. 18/97. Non ci sono bandi in corso;
  6. L'assegnazione di alloggi per regolarizzazione avviene solamente in esecuzione di apposito dettato di legge regionale e si accede previa pubblicazione di avviso pubblico (ultima regolarizzazione risale al 2013 delibera di C.C. 42/2013 per coloro che avevano occupato senza titolo legittimante in data antecedente al 31/12/2010);
  7. La comunicazione di autorizzazione all'ospitalità / residenza temporanea avviene su richiesta della Municipalità di riferimento.
 

Modulistica

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO