1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Informazioni utili

Servizio Risorsa Mare
e-mail: risorsa.mare@comune.napoli.it
fax 081 795 31 55
 
I cittadini possono:
segnalare anomalie, fenomeni non comuni, tutti i comportamenti che violino le norme ambientali in mare e sulla costa cittadina
acquisire informazioni sulla balneazione in città, informazioni sulla tipologia di autorizzazioni e le procedure necessarie per effettuare iniziative e informazioni sul demanio marittimo cittadino.

 

Le bandiere sono un modo convenzionale per indicare le condizioni meteo-marine degli specchi acquei destinati alla balneazione

bandiere blu, gialla e rossa

Bandiera blu
Viene issata quando le condizioni meteo marine sono buone. In questo caso è consentita la balneazione.

Bandiera gialla  
Segnala l'obbligo di chiusura degli ombrelloni in presenza di forti raffiche di vento. Viene issata anche quando, in occasione della pausa pranzo, invece di 2 bagnini, è presente sulla spiaggia un solo marinaio di salvataggio.

Bandiera rossa
Viene issata quando lo stato del mare è pericoloso, ovvero sussistono altre situazioni di pericolo, o rischio per la balneazione o per assenza del servizio di salvataggio.

 
 

Vademecum per una corretta fruizione delle nostre spiagge

  1. Rispetta la spiaggia, il litorale, la flora e la fauna della costa marina;
  2. Non lasciare rifiuti sugli arenili e sugli scogli;
  3. Nelle spiaggie libere, porta un sacchetto di plastica per gettare i rifiuti;
  4. Ricorda che per smaltire i nostri rifiuti, alla spiaggia servono 2 mesi per un torsolo di mela, 5 anni per una gomma da masticare, 300 per una bottiglia di plastica e 2000 per una di vetro;
  5. Separa vetro, acciaio, alluminio, plastica e carta;
  6. Usa shampoo e bagnoschiuma solo nelle aree-doccia specificamente attrezzate;
  7. Non disturbare i vicini di spiaggia con giochi rumorosi nè con musica ad alto volume;
  8. Non fare il bagno se c'è bandiera rossa sulla spiaggia;
  9. Insegna ai bambini ad amare il mare e a divertirsi sulla spiaggia, ma tienili sempre d'occhio.

Codice di condotta del diportista

9 buone regole da osservare per una balneazione senza problemi

 

1. Controllare sempre di avere carburante a sufficienza per andata e ritorno, considerando, comunque un ulteriore margine per fronteggiare gli imprevisti, che in mare, possono sempre accadere;
2. Controllare le attrezzature di sicurezza e marinaresche in relazione alla navigazione da svolgere ed al numero delle persone a bordo. E' sempre prudente avere a bordo i remi, i razzi, una sassola, cime per l'ormeggio, candele di scorta con chiave e carta vetrata;
3. Non trasportare mai un numero di persone superiore a quello per cui la barca è omologata;
4. Distribuire bene il carico a bordo;
5. Non avvicinarsi mai alla riva, soprattutto nelle zone di mare riservate alla balneazione, con il motore acceso; in queste aree utilizzare i remi;
6. Prima di uscire in mare informarsi con esperti locali se ci sono secche o scogli non segnalati ed affioranti;
7. Informarsi sulle condizioni meteorologiche del mare;
8. In mare assistere chi si trova in difficoltà;
9. Prima di uscire in mare comunicare a familiari o ad amici l'itinerario e l'ora prevista per il rientro; sono informazioni utili, in caso di difficoltà e nell'impossibilità di comunicarlo, affinchè i soccorsi ci possano raggiungere;
10. E' vietato navigare a motore entro 300 metri dalla riva e 200 dalle scogliere;
11. Rispettare le buone regole marinare di rispetto e cortesia, nonchè le disposizioni vigenti in mare.

1. Non fare il bagno se non sei in perfette condizioni psicofisiche;
2. Anche se sei un buon nuotatore non forzare il tuo fisico;
3. Dopo una lunga esposizione al sole entra in acqua gradualmente;
4. Lascia trascorrere almeno 3 ore dall'ultimo pasto prima di fare il bagno;
5. Non entrare in acqua quando è esposta la bandiera rossa;
6. Se non sai nuotare bagnati in acque molto basse;
7. Non allontanarti oltre i gavitelli che delimitano la zona di sicurezza per la balneazione;
8. Non allontanarti dalla spiaggia oltre i 50 m usando materassini, ciambelle, galleggianti o piccoli canotti gonfiabili;
9. Evita di tuffarti dagli scogli.
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO