1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Aree tematiche » Sociale » Contrasto alla povertà » Contributo straordinario ai liberati dal carcere

Contenuto della pagina

Contributo straordinario, in occasione della scarcerazione, ai Liberati dal Carcere a seguito della fine della pena

Il contributo straordinario può essere assegnato, in occasione della scarcerazione di una persona detenuta, allo scopo di sostenere leesigenze primarie e urgenti,
Il contributo viene corrisposto nella misura di € 500,00 in un'unica soluzione e non è rinnovabile..
La persona che fa la richiesta deve essere stata detenuta per almeno 6 mesi e deve presentare istanza entro 1 mese dalla scarcerazione.
E' stabilita una soglia di reddito familiare superata la quale non è possibile accedere al contributo.
Il reddito che viene considerato è quello riferito a tutto il nucleo familiare anagrafico (come risultadallo stato di famiglia) e comprende tutti i redditi disponibili (dalavoro, da pensione, da assegni di varia natura,etc..)

Destinatari:
Liberati dal carcere

Requisiti e documentazione:
Per ottenere la concessione il liberato dal carcere deve presentare istanza sull'apposito modello, da ritirare e consegnare presso i Centri Servizi Sociali competenti per territorio di residenza, con autocertificazione relativa alla situazione anagrafica ed al reddito del nucleo familiare, corredata da certificato di detenzione attestante l'inizio e la fine della pena ed attestazione ISEE relativa all'anno antecedente quello della richiesta.

L'erogazione del contributo è subordinata all'effettiva disponibilità di risorse per il periodo di riferimento.

Dove rivolgersi:

Centro Servizi Sociali territorialmente competente


Informazioni:
Il servizio è attivo

Competenza:
Servizio Politiche di Inclusione Sociale
Dirigente: Giulietta Chieffo

Unità intermedia:  Contributi straordinari e Segretario Sociale
tel.: 081 7953230   
Responsabile: Maria Amato



 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti