1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Autorizzazione paesaggistica

Descrizione

Si comunica  che  la CLP al 30 luglio 2020 ha cessato le sue attività in quanto decaduta. Si rappresenta altresì che la Regione Campania con le leggi regionali 10/1982 e 16/2004 ha disciplinato l’istituzione ed il funzionamento delle Commissioni Locali per il Paesaggio e che pertanto per l’esercizio delle funzioni delegate al Comune in materia di autorizzazioni Paesaggistiche è necessario procedere alla nomina di una nuova Commissione Locale.
L'autorizzazione paesaggistica va richiesta fuori dai casi previsti dall'articolo 149, comma 1 del DLgs n.42/04 smi e per gli interventi che alterano lo stato dei luoghi e/o l'aspetto esteriore degli edifici che ricadono negli immobili e nelle aree di interesse paesaggistico di cui all'articolo 134 del citato DLgs n.42/04 smi.
 

Dove

L'istanza per il rilascio della sola autorizzazione paesaggistica di cui all'articolo 146 del Dlgs n.42/04 smi va presentata dall'interessato tutti i giorni lavorativi presso il Protocollo Generale del Comune di Napoli (Palazzo San Giacomo) oppure al servizio competente ovvero per gli interventi di edilizia privata al Servizio edilizia privata e sportello unico dell'edilizia; Servizio Sportello Unico edilizia privata per l' abbattimento di alberature Servizio Qualità dello Spazio Urbano; per la sistemazione di opere che occupano il suolo pubblico al Servizio polizia amministrativa.

 

Ufficio a cui rivolgersi

Per gli interventi di edilizia privata al Servizio edilizia privata e sportello unico dell'edilizia

 

Documenti necessari

  1. Ai fini del rilascio della sola autorizzazione paesaggistica di cui all'articolo 146 del Dlgs n.42/04 smi occorre presentare al Servizio competente:
  1. istanza di autorizzazione paesaggistica in bollo completa dei dati identificativi del richiedente e del progettista incaricato;
  2. ricevuta di versamento dei diritti di segreteria secondo la tabella scaricabile nella sezione Documentazione e costi  sul conto corrente del Servizio competente, intestato al Comune di Napoli, Servizio di Tesoreria, indicando la causale;
  3. quattro copie della relazione tecnica e descrittiva, redatta secondo le modalità indicate nelle note illustrative dei relativi titoli edilizi (comunicazione dell'inizio dei lavori, segnalazione certificata d'inizio attività, denunce d'inizio attività e istanza di permesso di costruire);
  4. quattro copie della elaborati grafici in tavola unica, redatti secondo le modalità indicate nelle note illustrative dei relativi titoli edilizi, contenente anche quelle riportate nell'allegato al DPCM del 12 dicembre 2005;
  5. quattro copie della documentazione fotografica;
  6. quattro copie della relazione paesaggistica redatta secondo i criteri del Dpcm del 12 dicembre 2005.
 

Nel caso di denuncia d'inizio attività o di istanza di permesso di costruire se il Servizio competente deve acquisire l'autorizzazione paesaggistica occorre allegare quattro copie su supporto cartaceo della documentazione di cui ai punti 3, 4, 5 e 6.

 

Normativa di riferimento

  • Articoli 146 e 167 del DLgs n.42/04 smi, Codice dei beni culturali e del paesaggio;
  • Dpcm del 12 dicembre 2005, individuazione della documentazione necessaria alla verifica della compatibilità paesaggistica degli interventi edilizi;
  • Dpr n.139/10, Regolamento per il procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per interventi di lieve entità.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO