1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Proroga dei termini di inizio e diultimazione lavori

A sensi dell'articolo 30, comma 3 della Ln.98/2013, i titoli edilizi rilasciati (permesso di costruire) o formatisi (denuncia d'inizio attività e segnalazione certificata d'inizio attività) antecedentemente al 21 giugno 2013 possono essere prorogati di due anni il termine d'inizio e/o di ultimazione dei lavori previo inoltro di apposita comunicazione da parte dell'interessato (modello COM).

In caso di comunicazione di proroga riferita a permesso di costruire, il modello COM va sottoscritto dal richiedente e consegnato su supporto cartaceo, unitamente a fotocopia firmata del documento d'identità. L'eventuale documentazione da allegare alla presente comunicazione deve essere presentata in singola copia.

In caso di comunicazione di proroga riferita a denuncia d'inizio attività o a segnalazione certificata d'inizio attività, il modello COM, compilato in ogni sua parte, e la relativa documentazione allegata devono essere prodotti in formato pdf e singolarmente firmati digitalmente dal richiedete, che ne curerà l'invio telematico al Comune attraverso la posta elettronica certificata.

A sensi dell'articolo 15, comma del Dpr n. 380/01 smi, l'interessato ha facoltà di avvalersi della procedura di proroga del permesso di costruire del termine di inizio e/o di ultimazione dei lavori assentiti in considerazione della mole dell'opera da realizzare o delle sue particolari caratteristiche tecnico costruttive. Per tale procedura si deve fare riferimento alla sezione permesso di costruire.

 

Preleva e stampa

 

Dove

Le comunicazioni di proroga riferite ai permessi di costruire possono essere presentate tutti i giorni lavorativi presso il protocollo generale del Comune di Napoli (Palazzo San Giacomo) oppure presso il Servizio sportello unico edilizia privata secondo le modalità indicate alla sezione contatti.

Le comunicazioni di proroga riferite alle denunce d'inizio attività o alle segnalazioni certificate d'inizio attività devono essere inviate telematicamente al Comune attraverso la posta elettronica certificata della Municipalità competente.

Per informazioni delle comunicazioni presentate bisogna rivolgersi all'unità tecnica competente del Servizio sportello unico edilizia privata.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO