1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

“Lavoro agile”: parte la sperimentazione

Adottato l'Avviso interno finalizzato all'acquisizione di manifestazioni di interesse da parte dei dipendenti delle Aree/Dipartimenti coinvolti nella sperimentazione delle attività lavorative in modalità “agile”.
Possono presentare istanza tutti i dipendenti a tempo indeterminato appartenenti alle categorie C e D (full time e part time) delle seguenti strutture con i relativi Servizi: Direzione Generale - Dipartimento Gabinetto del Sindaco - Dipartimento Segreteria Generale - Dipartimento Ragioneria - Dipartimento Avvocatura - Area Risorse Umane - Area Entrate - Area Sistemi Informativi e Agenda Digitale - Area Sviluppo Socioeconomico e Competitività - Area Politiche per il Lavoro e Giovani.

Verrà selezionato fino a un massimo del 20% del personale afferente alle suddette strutture. Ai dipendenti in “Lavoro Agile”, che per 4 mesi potranno lavorare in una sede extra ufficio per 1 giorno a settimana, non verrà riconosciuto il trattamento di trasferta. Inoltre, nelle giornate di lavoro agile, non potranno usufruire di prestazioni straordinarie notturne o festive, nonché di protrazioni dell’orario di lavoro aggiuntive né di permessi brevi e altri istituti che comportino riduzioni di orario. Nelle giornate di attività in “Lavoro Agile” non verrà erogato il buono pasto.
   
Scadenza per la presentazione delle istanze: ore 14:00 del 20 dicembre 2019.
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO