1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Il Comune » Stato civile e Anagrafe

Contenuto della pagina

Stato civile, Anagrafe della popolazione ed Elettorale

 

Attività del Servizio Stato civile


 
 

Il Servizio Stato Civile si occupa della gestione e tenuta dei registri di stato civile, di cittadinanza, gestione delle rettifiche e delle trascrizioni degli atti di stato civile e gestione delle procedure relative all'ufficio leva e servizi militari.

In quest'area è possibile ottenere informazioni relative a:

 
 
  1. Servizi inerenti gli atti di stato civile (atto di nascita, matrimonio, cittadinanza, morte)
  2. Rettifiche di atti di stato civile
 
 

Attività del Servizio Anagrafe


 
 
  1. Iscrizioni in anagrafe per trasferimento di residenza rapporti con i Servizi delle Municipalità ed altri comuni;
  2. Cancellazione dall'anagrafe per trasferimenti di residenza in altro comune;
  3. Iscrizione degli italiani residenti all'estero nell'anagrafe speciale (AIRE);
  4. Iscrizioni in anagrafe di extracomunitari e comunitari le richieste vanno prodotte presso i Servizi di Municipalità territorialmente competenti;
  5. Aggiornamento domicilio dei residenti - aggiornamento toponimi - variazioni per censimento;
  6. Registrazione posizioni anagrafiche desunte dalle dichiarazioni degli interessati;
  7. Accertamenti d'ufficio nelle schede di famiglia e convivenze anagrafiche nella memoria magnetica;
  8. Aggiornamento schede di famiglia a seguito di variazioni di stato civile;
  9. Memorizzazione certificazioni anagrafiche pregresse;Tenuta archivio centrale delle carte d'identità.
 
 

Attività del Servizio Elettorale


 
 
  1. Gestione degli Albi dei Presidenti e scrutatori dei seggi elettorali;
  2. Gestione della revisione semestrale per gli iscriventi nelle liste elettorali sezionali e con la formazione dei fascicoli personali;
  3. Gestione tecnica delle strutture ospiti delle Sedi Elettorali con collegamento ad apposite Commissioni, con indirizzi decisionali sui luoghi di riunione della Platea elettorale;
  4. Aggiornamento delle liste elettorali sezionali del Comune di competenza della Commissione Elettorale Circondariale (art. 40 del T.U. n.223/67);
  5. Aggiornamento della lista elettorale generale del comune di competenza della Commissione Elettorale Circondariale (art. 31 del T. U. n.223/67);
  6. Aggiornamento e tenuta delle liste elettorali generali del Comune, di competenza dell'Ufficio elettorale Comunale (titolo II del vigente T.U. n.223/67);
  7. Archiviazione atti della Commissione Elettorale Circondariale;
  8. Gestione revisione dinamica ordinaria e straordinaria delle liste elettorali;
  9. Aggiornamento delle liste elettorali aggiunte;
  10. Iscrizione degli italiani residenti all'estero nelle liste elettorali;
  11. Gestione archivio corrente relativo ai fascicoli personali degli elettori;
  12. Gestione della consegna al domicilio delle tessere elettorali.
 
 
 

Nuove regole per il rilascio dei certificati

A partire dal 1° gennaio 2012, ai sensi della Legge 12 novembre 2011 n. 183, sono entrate in vigore le nuove norme che vietano di emettere certificati da produrre alle Pubbliche Amministrazioni e ai privati gestori di pubblici servizi. In questi casi è obbligatorio il ricorso all'autocertificazione. Pertanto, a far data dal 1° gennaio 2012, le Pubbliche Amministrazioni non possono più accettare o chiedere ai cittadini atti o certificati contenenti informazioni già in possesso di altre pubbliche amministrazioni.
Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi (es. Asl, Inps, Inail, Carceri Giudiziarie, Scuole, ecc.), tali certificati saranno sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dell'atto di notorietà che Pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi sono obbligati ad accettarle (art. 15, legge n. 183/2011).
Possono essere rilasciati dagli uffici comunali esclusivamente certificati utilizzabili nei rapporti tra privati (es. Banche, Imprese, Assicurazioni, Uffici Legali, ecc.). Tali certificati sono soggetti all'imposta di bollo, attualmente di € 16,00 e al versamento dei diritti di segreteria di euro 0.52, tranne nei casi in cui sia prevista dalla normativa una specifica esenzione (DPR 26/10/1972 n. 642 e smi).
Le certificazioni predette sono rilasciate dagli uffici comunali con l'apposizione, a pena di nullità, della dicitura "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi". E' stato inoltre abrogato il comma 2 dell'art. 41 del DPR 445/2000, che prevedeva la possibilità di produrre certificati, oltre il termine di validità, dichiarando, in fondo al documento, che "le informazioni contenute nel certificato non hanno subito variazioni dalla data di rilascio"

 

Per informazioni e contatti

Servizio Anagrafe della Popolazione ed Elettorale
Dirigente Dr. Luigi Loffredo
Servizio Stato Civile
Dirigente Dr. Luigi Loffredo
 
Sede dei Servizi: II Traversa privata Via dell'Epomeo n. 2 - 80126 Napoli
 
E' possibile contattare i Servizi ai seguenti numeri telefonici dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30:
numeri telefonici del Servizio

Sono disponibili, inoltre, i seguenti indirizzi di posta elettronica:
anagrafe@comune.napoli.it - stato.civile@comune.napoli.it - aire@comune.napoli.it - cartedidentita@comune.napoli.it - 
anagrafe.emigrazione@pec.comune.napoli.it - anagrafe.immigrazione@pec.comune.napoli.it - anagrafe@pec.comune.napoli.it - elettorale@pec.comune.napoli.it - statocivile@pec.comune.napoli.it - anagrafe.aire@pec.comune.napoli.it

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti