1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

I.C.I. (Imposta Comunale sugli Immobili)

AVVISO RELATIVO AI VERSAMENTI D'IMPOSTA 2007

termini

si comunica che, l'articolo 37 - commi 13 e 14 - della legge n° 248/2006 (c.d. decreto bersani) ha modificato i termini di scadenza dei versamenti ici. Dal 1° maggio 2007 i nuovi termini per i versamenti sono i seguenti:

  1. acconto: entro il 18 giugno 2007
  2. saldo: dal 1° al 17 dicembre 2007
  3. unica soluzione: entro il 18 giugno 2007

arrotondamenti

si fa presente, inoltre, che l'articolo 1 - comma 166 - della legge n° 296/2006 (finanziaria 2007) ha disposto che il pagamento dei tributi locali deve essere effettuato con arrotondamento all'euro per difetto se la frazione e' inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo

modalità di versamento

  • versamento diretto all'agente per la riscossione gest line s.p.a.
  • bollettino di conto corrente postale (conto n° 786806 intestato "serv. risc. tributi - i.c.i. - concessione Napoli - comm. gov. gest line s.p.a.")
  • pagamento on line sul sito www.gestline.it o sul sito www.poste.it (per accedere al servizio consultare i siti citati dove verranno fornite tutte le informazioni necessarie al pagamento "on line" dell'imposta anche con riferimento alle commissioni di pagamento)
  • i contribuenti che presentano la dichiarazione dei redditi (modello unico, modello 730/2007, ecc.) possono, dal 1° maggio 2007, effettuare il versamento ici utilizzando il modello f24. In questo caso e' possibile, altresì, poter compensare il debito ici con eventuali crediti in imposte erariali risultanti dalla dichiarazione dei redditi

Avviso: immobili di categoria catastale E

Il decreto legge 3 ottobre 2006 n° 262, convertito in legge 24 novembre 2006 n° 286, prescrive che non possono essere inserite nelle categorie catastali E/1 (Stazioni per servizi di trasporto, terrestri, marittimi ed aerei), E/2 (Ponti comunali e provinciali soggetti a pedaggio), E/3 (Costruzioni e fabbricati per speciali esigenze pubbliche), E/4 (Recinti chiusi per speciali esigenze pubbliche), E/5 (Fabbricati costituenti fortificazioni e loro dipendenze), E/6 (Fari, semafori, torri per rendere d'uso pubblico l'orologio) ed E/9 (Edifici a destinazione particolare non compresi nelle categorie precedenti del gruppo E) immobili o porzioni di immobili destinati ad uso commerciali, industriale, ad ufficio provato ovvero ad usi diversi, qualora gli stessi presentino autonomia funzionale e reddituale.

Alla luce di quanto innanzi, pertanto, i proprietari di tali immobili o porzioni di immobili sono tenuti, entro il 3 luglio 2007, a dichiarare in catasto la revisione della qualificazione. In caso di inottemperanza gli Uffici Provinciale dell'Agenzia del Territorio provvederanno d'ufficio con oneri a carico dell'interessato.

Le rendite catastali degli immobili in questione producono effetto fiscale a decorrere dal 1° gennaio 2007

 
Specified page [BLOB:ID=964] not present in index.
 

direzione risorse strategiche e programmazione economico-finanziaria
servizio accertamento entrate: area i.c.i
corso Arnaldo Lucci, 82 - 80142 Napoli
tel. 081 / 7953862 - 7953865 - 7953866 - 7953855; fax n° 081 / 7953850
e-mail: serv-ici2@comune.napoli.it

Per informazioni riguardanti:
Rimborsi ICI - rivolgersi al Servizio Riscossione delle entrate - Area riscossione diretta, tel. 081/7953763-870
Cartelle esattoriali ICI - rivolgersi al Servizio Riscossione delle entrate - Area riscossione a mezzo ruoli, tel. 081/7953815-813
 
Gli uffici sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO