1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Seminario sulla "Responsabilità Sociale e del Territorio: Sviluppo economico e Sostenibilità aziendale"

L'AIESEC Napoli 'Parthenope', ovvero il Comitato locale della Facoltà 'Parthenope' dell'Organizzazione internazionale di studenti universitari AIESEC (riconosciuta dall'UNESCO), organizza martedì 29 novembre 2011 alle ore 11.00 presso l'Aula Grande dell'Università degli Studi di Napoli 'Parthenope' un Seminario 'Responsabilità Sociale e del territorio: Sviluppo economico e Sostenibilità aziendale'.

Il Programma prevede un dibattito sulla Responsabilità Sociale nel contesto sociale e imprenditoriale, in un territorio difficile come quello di Napoli, confrontando e portando le testimonianze di esponenti dell'AIESEC con il Progetto studentesco 'Make Change Nea-Polis', dell'Università Parthenope, del Consorzio Promos Ricerche e Sportello 'Responsabilità Sociale' della Camera di Commercio di Napoli, del Comune di Napoli attraverso l'Assessorato alle Politiche Sociali.
 
Il Seminario, organizzato in collaborazione dell'Università 'Parthenope' di Napoli, rientra nelle attività che l'AIESEC promuove da 10 anni sul tema della Responsabilità Sociale d'azienda e del territorio, attraverso sia il coinvolgimento di istituzioni sensibili e impegnate sul tema, come l'Università Parthenope e la Camera di Commercio di Napoli, sia coinvolgendo 22 giovani studenti, (provenienti da diverse nazioni: Brasile, Messico, Finlandia, Ecuador, Egitto, Ucraina, Russia, Svezia, Slovenia, Norvegia, USA, Romania, India, Polonia, etc.)  in attività di case-study su come promuovere e sviluppare la responsabilità sociale a Napoli in diversi ambiti (energia, rifiuti, etc.).
 
Il Comune di Napoli interviene su invito dell'AIESEC, attraverso l'Assessorato alle Politiche Sociali, a seguito dell'incontro svoltosi nell'ambito dell'iniziativa 'Il Comune incontra i cittadini', nuovo canale di comunicazione diretta, al fine di avvicinare l'amministrazione comunale ai cittadini e creare un momento di ascolto di istanze e proposte da parte della collettività.
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO