1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

"...Per Napoli..." Premio giovani giornalisti

per il miglioramento della qualità della vita e della vivibilità nella città

locandina del premio

Il Rotary Club Napoli nell'ambito delle sue attività di servizio, bandisce il Premio Giovani Giornalisti "...per Napoli ..." per il miglioramento della qualità della vita nella Città.
Il Rotary Club Napoli, fondato nel 1924, è il Club decano del Distretto 2100 ed è tra i più antichi e storici Club italiani. Il Club fin dalla sua costituzione è impegnato in grandi progetti per la Città e dal 2002 segue con attenzione le tematiche della qualità della vita; il Premio Giovani giornalisti "per Napoli" rappresenta quindi un ulteriore contributo del Rotary Club Napoli al miglioramento della qualità della vita e vivibilità della città.
Il Concorso intende segnalare all'attenzione della pubblica opinione e premiare i lavori di giovani giornalisti (anche praticanti) di età non superiore ai 35 anni, che con articoli, trasmissioni televisive, radiofoniche o su Internet, abbiano trattato aspetti tesi a migliorare la qualità della vita e la vivibilità nella città di Napoli e si siano distinti per completezza e correttezza di informazione.

 

L'attività giornalistica costituisce infatti uno strumento fondamentale per interpretare i bisogni e le esigenze dei cittadini, ma anche per misurare e monitorare gli effetti delle azioni politiche ed amministrative poste in atto dal sistema pubblico cittadino.
L'attenzione alle nuove generazioni, costituisce inoltre un obiettivo prioritario per il Rotary International e per il Rotary Club Napoli.
I lavori dovranno presentare aspetti collegati alla "qualità della vita" intesa come vivibilità nella città e benessere della sua collettività, facendo riferimento ad un'accezione ampia che considera le diverse dimensioni ovvero economica, produttiva, amministrativa, politica, sociale, ambientale, artistica e culturale.
La partecipazione al Premio è gratuita. Il termine per la presentazione dei lavori è fissato per il 31 marzo 2012.

 
 

Il Premio si articola in 4 Sezioni:

A - Sezione Carta stampata
Riservato ad articoli pubblicati su testate giornalistiche internazionali, nazionali, e locali. Il vincitore riceverà un riconoscimento di 2.000 euro e un attestato.


B - Sezione Radiofonica
Riservato a servizi giornalistici andati in onda su emittenti radiofoniche internazionali, nazionali, e locali. Il vincitore riceverà un riconoscimento di 2.000 euro e un attestato.

C - Sezione Televisiva
Riservato a servizi giornalistici (reportage e inchieste) andati in onda su emittenti televisive internazionali, nazionali e locali. I filmati andati in onda su televisioni estere devono essere in lingua originale e sottotitolati in italiano o inglese. Il vincitore riceverà un riconoscimento di 2.000 euro e un attestato.

D - Sezione Internet
Riservato ad articoli pubblicati su testate giornalistiche internet. Il vincitore riceverà un riconoscimento di 2.000 euro e un attestato.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO