1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Convocazione delle Associazioni Culturali napoletane per la costituzione della Consulta per il centro storico

logo centro storico napoli

L'invito che abbiamo rivolto al mondo dell'associazionismo culturale napoletano è stato prontamente e ampiamente raccolto. Sono infatti 369 i soggetti responsabili che hanno confermato l'iscrizione o hanno redatto la scheda per la nuova adesione.

Siamo sulla strada giusta per ampliare in forma ordinata e istituzionale un rapporto tra Comune e mondo dell'associazionismo che già si era instaurato con buoni risultati nelle fasi di progettazione del Programma Integrato Urbano P.I.U. - Europa e del Piano di Gestione.

Sarà compito della prossima Amministrazione organizzare queste energie vitali e farle divenire interlocutore costante e primario per la politica del centro storico di Napoli, sito Unesco.

L'incontro per l'organizzazione della Consulta delle Associazioni è stato fissato per il giorno 19 maggio alle ore 17.00 presso l'Ex Asilo Filangieri in Vico Maffei, adiacente al Complesso di S. Gregorio Armeno.
 
In quella sede stabiliremo insieme le prime modalità di organizzazione e si nominerà, per elezione, un comitato ristretto con il compito di redigere un regolamento. Nel regolamento del Comune di Napoli già esistono organismi similari che tuttavia riservano al Sindaco e al personale politico la facoltà di designazione.

In questo caso invece desideriamo invertire il rapporto e vorremmo che vi fosse una fase di organizzazione interna del tutto autonoma che si da regole e criteri di azione, un programma e una serie di attività e tutto ciò offre all'Amministrazione come forma di collaborazione per affrontare i problemi del centro storico.

Questo modello più partecipativo vogliamo in questo caso sperimentare e tenteremo di farlo nell'incontro del prossimo 19 maggio.
 
Pasquale Belfiore
Nicola Oddati

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO