1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

centro educazione ambientale

sentiero boschivo immerso in una rigogliosa vegetazione

l Centro di Educazione Ambientale (C.E.A.) "Cratere degli Astroni" è un centro di servizi che ha come obiettivo prioritario la realizzazione di programmi di educazione ambientale, al fine di diffondere in maniera capillare una maggiore sensibilità nei confronti dell'ambiente.
Istituito dal Ministero dell'Ambiente, in attuazione della legge 41/86, è gestito dall'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Campania che nel 1991, con apposita convenzione, lo ha affidato al WWF Italia.

Il C.E.A. realizza programmi di didattica e di educazione ambientale, rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, articolati in seminari, escursioni guidate, percorsi didattici, corsi di formazione e di aggiornamento per i docenti.
Dal 2000 è stato attivato il progetto "Giovani Esploratori del Bosco" (GEB), rivolto a bambini e ragazzi appassionati di Natura, che si articola ogni anno in due edizioni: quella primaverile, con un laboratorio che si svolge il sabato pomeriggio e quella estiva, alla chiusura dell'anno scolastico, con laboratori settimanali a tema.

L'attività del C.E.A. si svolge prevalentemente all'interno dell'oasi e nel contesto territoriale del Parco Regionale dei Campi Flegrei. Elemento centrale di tutte le attività del C.E.A. è la piena immersione nell'ambiente naturale dell'Oasi e del Parco Regionale dei Campi Flegrei, ma non vengono trascurati gli importantissimi aspetti storico-archeologici-mitologici di cui il territorio è ricco. Il C.E.A. dispone di strutture e di attrezzature che offrono ai visitatori la possibilità di svolgere esperienze di laboratorio, osservazioni al microscopio di reperti animali, vegetali e minerali, nonché di una biblioteca-videoteca fornita di oltre 1500 testi per lo svolgimento di attività di ricerca e documentazione su tematiche ambientali.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO