1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione

Facoltà di Medicina e Chirurgia

Contenuto della Pagina

Realizzazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II

 

A seguito del protocollo d'intesa tra la Regione Campania, il Comune di Napoli e I’ Università degli Studi di Napoli Federico II, I ‘Amministrazione Comunale, nell'ambito del progetto di riqualificazione del quartiere di Scampia, ha deliberato la realizzazione della nuova Facoltà di Medicina.   L'intero complesso edilizio si estende su un'area di circa 10.000 mq coincidente con l'area della ex Vela H abbattuta nel 2003. L'edificio, a forma di corona circolare, si sviluppa su sei livelli di cui uno seminterrato e cinque fuori terra, per una superficie costruita di 21.380 mq, sono previsti altresì un parcheggio esterno ed uno interrato. Il valore complessivo del progetto per la costruzione della Facoltà di Medicina e Chirurgia è di circa 31 milioni di euro di cui € 21.344.701,19 già spesi a valere sulle rinvenienze POR 2000 – 2006 e la restante parte finanziata come segue: 

    A -  FSC 2000 – 2006 per € 5.500.033,72 a carico della Regione Campania;
    B -  FSC 2014 – 2020 (Patto per Napoli) per € 2.618.415,21 a carico del Comune di Napoli; 
    C -  Risorse proprie per € 1.461.748,18 del Comune di Napoli.

I finanziamenti del Patto per Napoli concorrono al completamento delle opere di adeguamento edile ed impiantistico della Facoltà.

Il Polo di Scampia, parte integrante della Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, offrirà nuove opportunità per la formazione nella Medicina Primaria e nella Specialistica Territoriale ma anche il potenziamento delle cure primarie sul territorio, attraverso la integrazione con le strutture Distrettuali e l’accesso ad una medicina specialistica qualificata attraverso attività di Day Service, di Day Hospital e di Day Surgery.    

Un ulteriore finanziamento di € 20.000.000,00 derivante da un Accordo di Programma Quadro sottoscritto da MIUR, MISE e Regione Campania consentirà la fornitura delle attrezzature medicali.


 
Ufficio Competente:
Servizio Edilizia Residenziale Pubblica e Nuove Centralità
CUP:
B69I06000020006
Data avvio:
Settembre 2018
Data chiusura (presunta):
Settembre 2019
Importo lavori/forniture:
€ 2.618.415,21
Spesa sostenuta:
€ 2.270.705,53
Programma:
Patto per Napoli
Fonte finanziaria:
Fondo Sviluppo e Coesione 2014 - 2020 (risorse nazionali)
Finanziatore:
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Stato:
in corso
 


Il completamento dell’opera, anche con le attrezzature e degli elementi necessari alla messa in funzione, è previsto per la metà del 2020.

 
 

Data di aggiornamento: 30 giugno 2019

Torna alla pagina dei Programmi

                                                                                   Area documentale
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO