1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

Concorso categoria C

Concorso pubblico per il reclutamento di personale di categoria C e D da inquadrare tra il personale del Comune di Napoli e della Città Metropolitana di Napoli e per il reclutamento di 55 dirigenti per il Comune di Napoli

Concorso pubblico, per esami, per il reclutamento a tempo pieno e indeterminato di n. 719 unità di personale di categoria C – diversi profili professionali – e di n. 43 unità di personale a tempo pieno e determinato di Categoria C in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 200 del 31/05/2022 avente ad oggetto “Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale 2022/2024” e s.m.i. e della Deliberazione del Sindaco Metropolitano n. 94 del 31/05/2022 avente ad oggetto “Piano Triennale del Fabbisogno di Personale 2022/2024” e s.m.i.”.
 

Aggiornamenti

  1. 25/11/2022 - Diario delle prove scritte
  2. 04/11/2022 - Elenchi codificati dei candidati ammessi alla prova scritta
  3. 25/10/2022 - Avviso per i candidati diversamente abili con una percentuale di invalidità pari o superiore all’80%
  4. 21/10/2022 - Diario d'esame, istruzioni per i candidati e piano operativo per la gestione del concorso
  5. 21/10/2022 - Avviso ai candidati per l'accesso alla Mostra d'Oltremare
  6. 18/10/2022 - Nomina delle Commissioni
  7. 07/10/2022 - Diario delle prove preselettive
  8. 07/10/2022 - Elenco codificato candidati ammessi e non ammessi
 
25/11/2022 - Diario delle prove scritte

In relazione a quanto stabilito dal bando di concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di complessivi n. 719 unità di personale, a tempo pieno e indeterminato nella categoria C, posizione economica C1, di cui 596 presso il Comune di Napoli e n. 123 presso la Città Metropolitana di Napoli, e di n. 43 unità di personale a tempo pieno e determinato nella categoria C, posizione economica C1, presso il Comune di Napoli, approvato con Disposizione del Direttore Generale n. 54 del 02/08/2022, si pubblica di seguito il diario delle prove scritte per profilo, con l’indicazione della sede, del giorno e dell’ora in cui si svolgeranno. Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

I candidati ammessi, di cui agli elenchi pubblicati sui siti istituzionali del Comune di Napoli, Città Metropolitana di Napoli e Formez P.A, nonché i candidati esonerati dalla prova preselettiva, ai sensi dell’art. 4 del Bando di Concorso, devono presentarsi a sostenere le prove scritte puntualmente all’ora stabilita con un valido documento di riconoscimento tra quelli previsti dall'art. 35 del decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000, nonché della ricevuta rilasciata dal sistema informatico al momento della compilazione on-line della domanda.

 
04/11/2022 - Elenco codificato candidati ammessi alla prova scritta

In relazione a quanto stabilito dall’avviso pubblico per il reclutamento di personale di categoria C, da inquadrare tra il personale del Comune di Napoli e della Città Metropolitana di Napoli, si pubblicano di seguito gli elenchi codificati dei candidati ammessi alla prova scritta di cui all’art. 7 del citato avviso.

La presente informativa sostituisce integralmente, così come previsto dall’avviso pubblico, ogni altra comunicazione scritta individuale nei confronti dei candidati.
 

25/10/2022 - Avviso per i candidati diversamente abili con una percentuale di invalidità pari o superiore all’80%

Così come previsto dall’art. 4 dell’Avviso pubblico per il reclutamento di personale di categoria C da inquadrare tra il personale del Comune di Napoli e della Città Metropolitana di Napoli si ricorda che sono esentati dalla prova preselettiva i candidati diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%, in base all’art. 20, comma 2-bis, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, così come aggiunto dall’art. 25, comma 9, del decreto-legge 24 giugno 2014 n. 90, convertito dalla legge 11 agosto 2014 n. 114.  

Tutti i candidati che al momento della presentazione dell’istanza hanno dichiarato una percentuale di invalidità pari o superiore all’80% allegando la relativa documentazione, anche a mezzo pec, NON DOVRANNO PRESENTARSI A SOSTENERE LA PROVA PRESELETTIVA.

21/10/2022 - Diario d'esame, istruzioni per i candidati e piano operativo per la gestione del concorso

21/10/2022 - Avviso ai candidati per l'accesso alla Mostra d'Oltremare

Si avvisano i candidati, impegnati nelle prove preselettive del concorso dal 24 ottobre al 3 novembre 2022 che si svolgeranno a Napoli presso la Mostra d’Oltremare, che l’ingresso da utilizzare per accedere alla Mostra d'Oltremare è quello principale in Piazzale Tecchio e non Viale Kennedy 54.

18/10/2022 - Nomina delle Commissioni relative al Concorso pubblico per il reclutamento di personale di categoria C da inquadrare tra il personale del Comune di Napoli e della Città Metropolitana di Napoli.

In data 25/10/2022 pubblicata la disposizione del Responsabile dell'Area Risorse Umane n. 26 del 25/10/2022 di rettifica Profilo Istruttore Comunicazione e/o Informazione (COM/C)

In data 19/10/2022 pubblicata la disposizione del Responsabile dell'Area Risorse Umane n. 25 del 19/10/2022 di rettifica Profilo Istruttore cultura e promozione del territorio (CULT/C).

07/10/2022 - Pubblicazione diario delle prove preselettive
In relazione a quanto stabilito dal bando di concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di complessivi n. 719 unità di personale, a tempo pieno e indeterminato nella categoria C, posizione economica C1, di cui 596 presso il Comune di Napoli e n. 123 presso la Città Metropolitana di Napoli, e di n. 43 unità di personale a tempo pieno e determinato nella categoria C, posizione economica C1, presso il Comune di Napoli, approvato con Disposizione del Direttore Generale n. 54 del 02/08/2022, si pubblica di seguito il diario della prova preselettiva comune per tutti i profili, con l’indicazione della sede, del giorno e dell’ora in cui si svolgerà. Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

I candidati devono presentarsi a sostenere la prova preselettiva puntualmente all’ora stabilita con un valido documento di riconoscimento tra quelli previsti dall'art. 35 del decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000, nonché della ricevuta rilasciata dal sistema informatico al momento della compilazione on-line della domanda.

Ai sensi dell’art. 4 del bando di Concorso, sono esentati dalla prova preselettiva i candidati diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%, in base all’art. 20, comma 2-bis, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, così come aggiunto dall’art. 25, comma 9, del decreto-legge 24 giugno 2014 n. 90, convertito dalla legge 11 agosto 2014 n. 114, con l’esclusione dei candidati al Codice concorso Vigilanza: POL/C. Pertanto, i candidati che in sede di presentazione dell’istanza hanno dichiarato una percentuale di invalidità pari o superiore all’80% sono invitati ad inoltrare la documentazione attestante la predetta invalidità all’indirizzo pec portaleselezioni@pec.comune.napoli.it. L’oggetto della pec dovrà riportare: “DOCUMENTAZIONE INVALIDITA’ - CONCORSO PUBBLICO CAT. C”.

Il luogo di svolgimento delle prove è la Mostra D’Oltremare, Viale John Fitzgerald Kennedy, 54, 80125 Napoli NA.
07/10/2022 - Pubblicazione elenco codificato candidati ammessi e non ammessi
In relazione a quanto stabilito dall’avviso pubblico per il reclutamento di personale di categoria C, da inquadrare tra il personale del Comune di Napoli e della Città Metropolitana di Napoli, si pubblicano di seguito gli elenchi codificati dei candidati ammessi e non ammessi alla prova preselettiva di cui all’art. 6 del citato avviso, limitatamente alla regolarità delle modalità di presentazione delle istanze, con esclusivo riferimento al rispetto del termine di presentazione dell’istanza e del relativo pagamento della tassa concorsuale.

La presente informativa sostituisce integralmente, così come previsto dall’avviso pubblico, ogni altra comunicazione scritta individuale nei confronti dei candidati.

L’ammissione alle prove avviene con riserva di successiva verifica dell’effettivo possesso di tutti i requisiti già dichiarati nella domanda di partecipazione, da possedersi alla data di scadenza prevista per la presentazione delle istanze. Si richiama, a tal proposito, l’attenzione del candidato sulle responsabilità penali cui può andare incontro in caso di dichiarazioni non veritiere, ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, il cui 1° comma testualmente recita: “Chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso nei casi previsti dal presente testo unico è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.
 
 
 

Pubblicato il 09/08/2022

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO