1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language

Contenuto della pagina

Centro Antico

Sono attivi quattro varchi telematici per il controllo dell'accesso. Chi non sarà in possesso del contrassegno valido per il transito verrà automaticamente multato.

- via del Sole (dopo l'ingresso dell'Ospedale) attivo dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle ore 22.00 e venerdì, sabato, domenica, festivi e prefestivi dalle 9.00 alle ore 24.00 e fino alle ore 2.00 del giorno successivo.
- via Miroballo attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00
- via Duomo (altezza piazza Museo Filangieri) attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00
- via Santa Sofia (altezza via Oronzio Costa) attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00

 
 
 

La ZTL Centro Antico comprende le seguenti aree:

 

Nelle suddette aree vige il divieto di transito veicolare fatta eccezione per:

 
  • mezzi pubblici di linea e non di linea (bus, taxi, autovetture pubbliche a noleggio con conducente);
  • autoveicoli delle Forze dell'Ordine, di Soccorso, della Protezione Civile;
  • autoveicoli intestati ad Enti Pubblici Locali e autoveicoli delle Società controllate dal Comune di Napoli, individuati da evidenti simboli apposti sulla carrozzeria;
  • i motoveicoli ed i ciclomotori.
 

nonché per le seguenti categorie di autoveicoli riconoscibili da contrassegno rilasciato dal Comune di Napoli ai sensi dell'Ordinanza Sindacale n. 1609 del 23/12/2011:

  • autoveicoli dei residenti (riconoscibili, nella prima fase attuativa del presente provvedimento, dal documento di riconoscimento o dal libretto di circolazione);
  • autoveicoli dei domiciliati;
  • autoveicoli dei non residenti, titolari di posto auto fuori sede stradale;
  • autoveicoli per il trasporto merci: aziende che hanno la sede sociale all'interno della ZTL; Trasporto Merci per servizi interni alla ZTL;
  • autoveicoli intestati a Società ed Aziende erogatrici di pubblici servizi;
  • autoveicoli dei clienti degli alberghi;
  • autoveicoli dei clienti delle autorimesse;
  • autoveicoli dei clienti delle autofficine;
  • autoveicoli con a bordo un medico con obbligo di visita domiciliare a pazienti residenti all'interno della ZTL;
  • autoveicoli per funzioni di interesse pubblico per particolari esigenze che richiedano l'utilizzo di un veicolo;
  • autoveicoli che trasportano soggetti portatori di malattie gravi che richiedono l'espletamento di trattamenti terapeutici sistematici che devono utilizzare un veicolo per recarsi in centri medici/paramedici all'interno della ZTL.
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti