1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Torniamo a scuola con i libri

Dal 23 agosto, quindi ben tre settimane prima dell’avvio del nuovo anno scolastico, i genitori degli alunni delle scuole primarie cittadine si stanno  recando presso una delle librerie accreditate con il Comune di Napoli per prenotare/ritirare gratuitamente i libri di testo.
Sono state emesse  oltre 40.000 cedole librarie in formato elettronico avvalendosi di un programma messo a punto dai Sistemi Informativi del Comune di Napoli.
Al 10 settembre sono già state ritirate 19.697 dotazioni librarie, circa il 50% degli alunni aventi diritto. I genitori che ancora non lo hanno fatto sono invitati a rivolgersi ad una delle cartolibrerie accreditate ed, esibendo  la tessera sanitaria dell’alunno ed un documento di riconoscimento, potranno prenotare o ritirare direttamente i libri. 
Per maggiori informazioni vai alla pagina dedicata.


Quando abbiamo iniziato la nostra attività amministrativa, nella scuola secondaria ricevevamo circa 8000 domande di contributo: oggi il numero di cedole emesse dal Comune di Napoli si attesta su cifre ben più elevate e con una procedura estremamente semplificata per scuole e famiglie. Nella scuola primaria i libri gratuiti non arrivavano mai in tempo e molti genitori erano costretti ad acquistarli. Oggi con una semplificazione amministrativa e con l’informatizzazione abbiamo abbattuto i tempi e facilitato anche alle scuole il percorso, garantendo la massima trasparenza in tutte le procedure”. Così l’Assessore alla Scuola Annamaria Palmieri

La piattaforma è attiva dal 12 agosto e entro il 20 settembre i cittadini con figli nella scuole  medie e superiori, e con ISEE fino a 13.300 euro potranno iscriversi accedendo alla piattaforma dal sito del Comune.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO