1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language

Contenuto della pagina

Esercizi di vicinato

L'apertura di un nuovo esercizio di vicinato, il trasferimento di sede, l'ampliamento di superficie fino a mq. 250 e tutte le modifiche soggettive dell'esercente sono subordinati alla presentazione al Comune di apposita SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) avente effetto immediato. Ne consegue che l'interessato potrà iniziare l'attività già dal giorno della presentazione della SCIA online.

In sede di verifica e riscontro d'ufficio in ordine a quanto contenuto nella dichiarazione, l'eventuale accertata mancanza dei requisiti prescritti comporterà l'adozione dei consequenziali provvedimenti ai sensi di legge. Nella dichiarazione il soggetto interessato enuncia, tra l'altro:

 
  • di essere in possesso dei requisiti soggettivi ora previsti dall'art. 71 del decreto legislativo n. 59 del 26.03.2010;
  • di aver rispettato i regolamenti locali di polizia urbana, annonaria e igienico-sanitaria, i regolamenti edilizi e le norme urbanistiche nonché quelle relative alla destinazione d'uso;
  • il settore o i settori merceologici, l'ubicazione e la superficie di vendita dell' esercizio.
 

1) Esercizi di vicinato ed esercizi di vicinato speciale (merci ingombranti)

Procedura online dello Sportello unico per le attività produttive

- Sono un utente registrato ai Servizi online del Comune
- Non sono un utente registrato
- Desidero maggiori informazioni sulle procedure da seguire e sulla modulistica

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti