1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione

PON Inclusione

Contenuto della Pagina

PON Inclusione 2014-2020

 

Con la Strategia Europa 2020 l’Unione Europea si è posta l’obiettivo di ridurre entro dieci anni il numero delle persone in condizione o a rischio povertà ed esclusione sociale di almeno 20 milioni.  
Il PON Inclusione 2014-2020, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, assume in questo contesto un ruolo cruciale. Per la prima volta i fondi strutturali intervengono a supporto delle politiche di inclusione sociale.
Il PON, in particolare, intende contribuire al processo che mira a definire i livelli essenziali di alcune prestazioni sociali, affinché queste siano garantite in modo uniforme in tutte le regioni italiane.
Il Programma, a prescindere dalla specificità delle diverse misure, ha l'obiettivo di creare un modello di welfare basato sull'inclusione attiva, rafforzando i servizi territoriali e il loro ruolo nei confronti dei cittadini beneficiari delle misure di sostegno al reddito.
Il PON Inclusione inoltre sostiene la definizione e la sperimentazione, attraverso azioni di sistema e progetti pilota, di modelli per l'integrazione di persone a rischio di esclusione sociale, nonché la promozione di attività economiche in campo sociale (Asse 3), azioni volte a rafforzare la capacità amministrativa dei soggetti che, ai vari livelli di governance, sono coinvolti nell'attuazione del Programma (Asse 4) e azioni volte a supportare l'Autorità di Gestione nell'attuazione del Programma (Asse 5).
Il PON Inclusione si raccorda con i Pro​grammi operativi regionali, nonché con il FEAD (Fondo di aiuti europei agli indigenti) e con il PON Città Metropolitane.
La dotazione del PON “Inclusione” è di €  26.825.819,00 

 
1
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO