1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

Modalità per il rilascio delle carte d’identità elettroniche

Il rilascio delle carte d’identità elettroniche presso gli uffici di Pianura e di Soccavo avverrà con le seguenti modalità: 
1) per la sede di Pianura presentandosi allo sportello dedicato dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 14:00 e per la sede di Soccavo previa prenotazione telefonica al numero 081/7952306, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore  09,00 alle ore 12,00. Il rilascio avverrà soltanto per i cittadini residenti nella 9° Municipalità.

Si avvisano gli utenti che, a partire dal 4 gennaio 2021, il pagamento di Euro 22,21 per il rilascio delle CIE presso la sede di Pianura in Via Parroco Simeoli n. 6, potrà avvenire soltanto a mezzo bancomat o altra carta di pagamento. Pertanto, non saranno accettati contanti.

Per ottenere il rilascio della carta di identità elettronica, l'utente deve esibire/consegnare:
a) la precedente carta di identità scaduta e/o deteriorata, oppure in caso di smarrimento/furto, la denuncia più un altro documento di riconoscimento;
b) una fotografia attuale (non più vecchia di sei mesi); 
c) la tessera sanitaria per poter leggere il codice fiscale attraverso il codice a barre della stessa; 
d) si precisa che per i cittadini sprovvisti di altro documento identificativo (ES. patente/passaporto) SE NON SARA’ POSSIBILE PROCEDERE AD UN’IDENTIFICAZIONE SICURA si dovrà procedere al preventivo accertamento da parte della Polizia Municipale; 
e) Euro 22,21 (16,79 euro per il Poligrafico dello Stato, produzione e invio del documento, e 5,42 euro per i diritti di segreteria). 

Per ottenere il rilascio della carta di identità elettronica valida per l'espatrio per i figli minori, devono essere presenti sia i minori che entrambi i genitori. Qualora uno dei due genitori non possa essere presente, può compilare il modello "Atto di assenso" (disponibile in questa pagina) con allegato la copia di un documento di identità valido e farlo consegnare a mano dal genitore presente. 

Si informa l'utenza che, ai sensi dell'art. 104 del d.l. 18/2020 (c.d. Cura Italia) come modificato dalla l. 159/2020 di conversione del d.l. 125/2020la validità delle Carte d'identità con scadenza dal 31 gennaio 2020 è prorogata fino al 30 aprile 2021La validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.
 

Avviso importante
La carta d'identità elettronica non sarà consegnata a vista dagli uffici anagrafici. Essa verrà spedita dal Poligrafico dello Stato all'indirizzo indicato dall'interessato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. La C.I.E. verrà rilasciata solo se il codice fiscale del richiedente risulterà validato dalla Agenzia delle Entrate ed il nominativo del richiedente risulterà presente nell'Indice Nazionale delle Anagrafi (I.N.A.). La verifica dell'allineamento della posizione anagrafica sul sistema INA/SAIA verrà effettuata al momento della richiesta del documento. Al momento della verifica di quest'ultimo, qualora non ci fosse corrispondenza, non si potrà procedere al rilascio della CIE ma, l'Ufficio attiverà le procedure per l'allineamento dei codici fiscali e dopo qualche giorno sarà possibile l'emissione della nuova Carta d'Identità Elettronica.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO