1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Spostamenti casa scuola: l’inizio di una nuova era

immagine del bike lab a città della scienza

Web-conference 3 dicembre, ore 15.00

Nel breve avvio dell’anno scolastico in Campania, in molti sono tornati a scuola scegliendo di farlo in bici.  La norma che istituisce le strade scolastiche è di recente entrata a far parte nel codice della strada. I mobility manager, ed anche quelli scolastici sono una figura rafforzata dalle recenti normative nazionali. Eppure davanti alle scuole continuano a esserci automobili che creano ingorghi, smog e che danno un’immagine molto brutta e diseducativa, che nuoce gravemente alla salute di bambini e ragazzi. 
Il trasporto pubblico locale, non riesce a supplire a questa domanda, ed ora è ancora più contingentato a causa delle crisi pandemica.  Allora non ci resta che... pedalare!

Lo Europe Direct del Comune di Napoli in collaborazione con il partner Città della Scienza propone un momento di riflessione per invitare a studiare proposte di efficientamento degli spostamenti urbani nei percorsi casa/scuola finalizzato ad incrementare uno shift modale verso la mobilità dolce.

Ne discutono:
Paola Cardone, responsabile Europe Direct Napoli 
Luca Simeone, project manager Città della Scienza
Andrea Graziano, urbanista, Città sotto scacco
Mauro Simeone, Anea 
Alessandra Clemente, Assessore alla Mobilità, Infrastrutture, Lavori Pubblici e Giovani – Comune di Napoli
Annamaria Palmieri, Assessore all’Istruzione – Comune di Napoli

 
NOTA

Per le quattro comunità scolastiche più numerose che parteciperanno alla web conference, Città della Scienza offre in premio una rastrelliera per favorire l’utilizzo della bici e parcheggiare in sicurezza. 

Per informazioni: 
0817352455 
lsimeone@cittadellascienza.it
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO