1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

23/04/2020 - Attività di vendita con prenotazione telefonica o online e consegna a domicilio

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA N. 37 DEL 22 APRILE 2020 - ATTIVITA’ DI VENDITA CON PRENOTAZIONE TELEFONICA O ON LINE E CONSEGNA A DOMICILIO

INDICAZIONI IN ORDINE ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA PER FORME SPECIALI DI VENDITA
(art. 68 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 e art. 18 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114)

A seguito dell’emanazione dell’Ordinanza del Presidente della Regione Campania n. 37 del 22 aprile 2020, a partire dal 27 aprile 2020 sarà consentita l’attività di vendita con la sola modalità di prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie nelle diverse fasi di produzione, confezionamento, trasporto e consegna dei cibi per le seguenti attività:
“servizi di ristorazione - fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie - esclusivamente, quanto ai bar e alla pasticcerie, dalle ore 7,00 alle ore14,00, gli altri esclusivamente dalle ore 16,00 alle ore 22,00”

Si rammenta agli operatori interessati che per svolgere la vendita nella modalità suindicata:

  • NON SONO TENUTI alla presentazione di SCIA forme speciali di vendita esclusivamente GLI ESERCIZI DI VENDITA AL DETTAGLIO DI VICINATO O LE ATTIVITA’ DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE (TIP. A - RISTORANTI/PIZZERIE/PUB; TIP. B - BAR) GIA’ IN POSSESSO DI SCIA PER L’ATTIVITA’ PRINCIPALE;
  • SONO TENUTI alla presentazione di SCIA forme speciali di vendita SOLO GLI ESERCIZI ARTIGIANALI (gelaterie, pasticcerie, gastronomie) CHE NON SONOIN POSSESSO DI SCIA PER ATTIVITA’ DI VENDITA AL DETTAGLIO DI VICINATOIl modello di SCIA è disponibile sul portale SUAP
  • Si rammenta ai titolari di attività commerciali al dettaglio del settore librario e cartolibrario che per svolgere la vendita nella modalità raccomandata (prenotazione telefonica o on line e consegna a domicilio), NON E’ NECESSARIO PRESENTARE ALCUNA SCIA FORME SPECIALI DI VENDITA in quanto la suddetta modalità di vendita è già consentita in virtù della SCIA COMMERCIALE PER L’ATTIVITA’ DI VENDITA AL DETTAGLIO NON ALIMENTARE

La medesima ordinanza, a partire dal 27 aprile 2020 consente l’attività di vendita, con raccomandazione di adottare misure organizzative atte a promuovere la modalità di vendita con prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio per le seguenti attività:
“attività di commercio al dettaglio di articoli di carta, cartone, cartoleria e libri esclusivamente dalle ore 8,00 alle ore 14,00”

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO