1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Avviso Pubblico

Home Care Premium 2014

Proroga al 31 marzo 2015 dei termini di presentazione delle domande per accedere al progetto Home Care Premium

Si comunica che il termine di presentazione delle domande per accedere al Progetto Home Care Premium è differito al 31 marzo 2015.
 
 

Il Comune di Napoli ha aderito al Progetto  Home Care Premium 2014  proposto dall'Inps-Gestione Ex Inpdap che prevede interventi e servizi di assistenza domiciliare a favore delle persone non autosufficienti. I soggetti beneficiari del progetto sono 120 iscritti, i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e/o alla gestione magistrale e i pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, nonché, laddove i suddetti soggetti siano viventi, i loro coniugi conviventi e familiari di primo grado. Possono beneficiare degli interventi anche  i giovani minori orfani di dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e/o alla gestione magistrale e di utenti pensionati della gestione dipendenti pubblici.

Sono equiparati ai figli, i giovani minori regolarmente affidati e i nipoti minori con comprovata vivenza a carico del titolare del diritto. I nipoti minori sono equiparati ai figli qualora siano conviventi e a carico del titolare del diritto, residenti nell'ambito territoriale del Comune di Napoli. Il progetto interviene a supporto di persone anziane e disabili (minori e adulti) per consentire loro la permanenza a domicilio non solo con interventi economici o con servizi, ma anche con la volontà di supportare la comunità degli utenti nell'affrontare e gestire le difficoltà connesse allo status di non autosufficienza proprio o dei propri familiari. Il progetto è articolato in "Prestazioni socio-assistenziali Prevalenti" e "Prestazioni socio-assistenziali Integrative". Le prime vengono erogate direttamente al soggetto non autosufficiente, con un contributo mensile Inps, in relazione al bisogno e alla capacità economica, fino ad un massimo di 1.200 euro;  le seconde sono invece a cura del Comune di Napoli a cui l'Inps riconosce per ogni soggetto assistito un contributo annuo variabile al fine di garantire:

 
  1. Servizi professionali domiciliari;
  2. Servizi e strutture a carattere extradomiciliare;
  3. Interventi di Sollievo domiciliare;
  4. Trasferimento assistito ( servizi di trasporto)
  5. Pasto ( servizio a domicilio)
  6. Supporti (installazione di ausili e domotica per ridurre lo stato di non-autosufficienza).;
  7. Percorsi di Integrazione Scolastica
 

Il Progetto Home Care Premium 2014 ha durata di nove mesi, decorrenti dalla data del 1 marzo 2015 fino al 30 novembre 2015. E' possibile presentare domanda dalle ore 12:00 di lunedi 2 febbraio 2015 alle ore 12:00 di venerdi 27 febbraio 2015 esclusivamente per via telematica accedendo dalla home page del sito istituzionale www.inps.it - Servizi on line - Servizi ex Inpdap o  presso lo Sportello di Segretariato Sociale ubicato in Via S. Tommasi 19 - dal lunedi al venerdi dalle ore 9:00 alle ore 13:00 - recapiti telefonici 081/7953247. Si precisa, infine, che solo i soggetti residenti nella V Municipalità (Vomero - Arenella) dovranno rivolgersi al Centro di Servizi Sociale Territorialmente competente.
             
Il Dirigente del Servizio Politiche  di Inclusione Sociale - Città Solidale
Dott.ssa Giulietta CHIEFFO


Scadenza: 31 marzo 2015

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO