1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

locandina
Se per tutto il mese di maggio, le attenzioni della città di Napoli sono votate al suo patrimonio artistico e culturale, i Monumenti, per tutto il mese di giugno il cuore della città sarà il suo straordinario patrimonio umano: i giovani. Trenta giorni ricchi di live, social, street art, sport, tour, happening, che attraverseranno il mondo della scuola, dell'università e della cultura. In particolare, quest'anno, sarà data forte attenzione al tema dell'accoglienza turistica. Il Giugno Giovani sarà una pratica e un appuntamento annuale, così come il Maggio dei Monumenti, istituito con delibera comunale.

Il Giugno dei Giovani, giunto alla sua seconda edizione, punta ancora una volta a valorizzare così la creatività, la passione, il protagonismo, il talento, l'orgoglio, l'identità napoletana, l'inventiva e i valori dei giovani, prima risorsa per lo sviluppo sociale, economico, culturale e territoriale della città abbracciando con il suo calendario tutte le 10 Municipalità.

L'Assessorato ai Giovani, nell'ambito del progetto "Napoli città giovane: i giovani costituiscono il futuro della Città" dei Piani Locali Giovani - Piani Metropolitane, promossi e sostenuti dal Dipartimento della Gioventù - Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall'Associazione Nazionale Comuni Italiani, ha finanziato direttamente i ragazzi, con 150mila euro attraverso un bando che ha inteso promuovere le migliori idee progettuali che avessero come filo conduttore l'accoglienza turistica e la valorizzazione del territorio. Circo sociale, Arte di Strada, Gioco, Fotografia, Recitazione, Graffiti, Arte pubblica, Food, Wellness, Sport, Musica, Danza. Progetti che oltre, all'evento in calendario del Giugno Giovani daranno vita a cicli di workshop diventando anche occasione di formazione per giovani.
 
Continua a leggere

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO