1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Premi per l'innovazione nella pubblica amministrazione

disegno di una lampadina

La Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte per i premi per l'innovazione nella pubblica amministrazione, che fa parte dell' ultima serie di inviti pubblicati nell'ambito del Settimo programma quadro dell'UE (7° PQ).

Dato che il settore pubblico rappresenta la metà del PIL dell'UE, è evidente la necessità di sostenere l'innovazione e la modernizzazione delle amministrazioni pubbliche. I premi per l'innovazione nella pubblica amministrazione verranno assegnati per strategie, servizi, reti, processi e infrastrutture pubbliche di successo, già in esecuzione e innovativi che migliorano la vita dei cittadini.

L'intento è premiare iniziative pubbliche di innovazione, già operative da almeno un anno  e da non più di quattro, realizzate da amministrazioni nazionali, regionali o locali degli Stati membri dell'UE o paesi associati del programma quadro di ricerca.

Il premio sarà articolato in tre categorie: iniziative per i cittadini, per le imprese e per l'istruzione e la ricerca.

Le proposte saranno valutate in base a quattro criteri: rilevanza sociale per la comunità coinvolta, originalità e replicabilità; la rilevanza economica per la comunità coinvolta e il piano d'uso del premio che si potrebbe ricevere.

Data di apertura del concorso 17 settembre 2012, ore 12:00:00 (ora di Bruxelles)

Data di chiusura: 15 settembre 2013, ore 17:00:00 (ora di Bruxelles)

Il premio in denaro di 100.000 euro sarà utilizzato dall'amministrazione pubblica vincente per potenziare ed espandere la propria iniziativa.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO