1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Cinture di sicurezza

  1. Su quali veicoli ricorre l'obbligo di indossare la cintura di sicurezza?
  2. Quali sono i soggetti esentati dall'obbligo di indossare la cintura di sicurezza?
  3. Uso delle cinture di sicurezza - tabella riassuntiva aggiornata al decreto legislativo n°150 del 13 marzo 2006
  4. Trasporto bambini: uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta - tabella riassuntiva aggiornata al decreto legislativo n°150 del 13 marzo 2006

Domanda:
Su quali veicoli ricorre l'obbligo di indossare la cintura di sicurezza?

Risposta:
L'articolo 172 del Codice della Strada è stato modificato dal Decreto Legislativo del 13 marzo 2006 n.150 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 13 aprile 2006) ed è entrato in vigore il 14 aprile 2006. A partire  da questa data è stato reso obbligatorio l'uso delle cinture di sicurezza su tutti i veicoli in qualsiasi condizione di marcia, fatta eccezione per gli autobus in servizio di trasporto urbano che prevedono il trasporto di passeggeri in piedi.

La principale novità sancita dal decreto è l'estensione dell'uso delle cinture a:

  • tutti i veicoli adibiti al trasporto di persone a prescindere dal peso e dai posti a sedere (autobus) 
  • taxi e noleggio di piazza 
  • tutti i veicoli adibiti al trasporto di cose a prescindere della massa (autocarri, autosnodati, veicoli per trasporti eccezionali, ecc...)
(torna su).

Domanda:
Quali sono i soggetti esentati dall'obbligo di indossare la cintura di sicurezza?

Risposta:
Sono esentati dall'indossare le cinture di sicurezza:

 
  1. I conducenti e gli addetti al servizio antincendio e sanitario che prestino intervento d'urgenza;
  2. Gli appartenenti alle forze di polizia e ai corpi di polizia provinciale e municipale in servizio di emergenza;
  3. Gli appartenti alle forze armate in attività istituzionali nelle situazioni di emergenza;
  4. I servizi di vigilanza privata riconosciuti in servizio di scorte;
  5. Gli istruttori di guida durante l'esercizio di tale attività;
  6. Le persone che risultino esentate in base a certificazione medica dalla quale risulti il periodo di esenzione;
  7. Le donne in stato di gravidanza munite di certificazione medica rilasciata da un ginecologo che attesti che esistono condizioni di rischio conseguenti all'uso delle cinture di sicurezza;
  8. I conducenti dei veicoli con allestimenti specifici per la raccolta e per il trasporto di rifiuti e dei veicoli ad uso speciale, quando sono impiegati in attività di igiene ambientale nell'ambito dei centri abitati, comprese le zone industriali e artigianali;
  9. I passeggeri dei veicoli M2 (destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente e massa massima non superiore a 5 t.) ed M3 (destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente e massa massima superiore a 5 t.) autorizzati al trasporto di passeggeri in piedi ed adibiti al trasporto locale e che circolano in zona urbana.
(torna su).

Uso delle cinture di sicurezza - tabella riassuntiva aggiornata al decreto legislativo n°150 del 13 marzo 2006

Conducente e persone trasportate
Uso delle cinture
Sanzione
Decurtazione punti
Autovetture fino a 8 posti più il conducente
Obbligo
€ 76,00
5
Taxi e noleggio con conducente
Obbligo
€ 76,00
5
Autocarri
Obbligo
€ 76,00
5
Minibus e autobus
Obbligo se dotati
€ 76,00
5
Autobus in servizio urbano con passeggeri in piedi
Esentati
-
-
(torna su).

Trasporto bambini: uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta - tabella riassuntiva aggiornata al decreto legislativo n°150 del 13 marzo 2006

Conducente e persone trasportate
Uso
Obbligo
Sanzione
Decurtazione punti
Autovetture fino a 8 posti più il conducente
Altezza inferiore a metri 1,50
Sistemi di ritenuta
€ 76,00
5
Autovetture fino a 8 posti più il conducente
Altezza superiore a metri 1,50
Cintura di sicurezza
€ 76,00
5
Autovetture fino a 8 posti più il conducente sprovvisti di sistemi di ritenuta
Altezza inferiore a metri 1,50 con più di tre anni
Solo posti posteriori
€ 76,00
5
Autovetture fino a 8 posti più il conducente sprovvisti di sistemi di ritenuta
Altezza superiore a metri 1,50 con più di tre anni
Può occupare il posto anteriore
€ 76,00
5
Taxi e noleggio con conducente
Altezza inferiore a metri 1,50
Sistema di ritenuta
€ 76,00
5
Taxi e noleggio con conducente
Altezza superiore a metri 1,50
Possono essere non assicurati sul sedile posteriore se presente una persona con più di 16 anni
€ 76,00
5
Minibus e autobus
Inferiore a 3 anni
Nessun obbligo
-
-
Minibus e autobus
Superiore a 3 anni
Solo se presenti
€ 76,00
5
Veicoli a uso promiscuo
Fino a 10 anni e fino all'8 luglio 2009
In soprannumero nei posti posteriori con almeno 1 persona con più di 16 anni
€ 76,00
5

Nota bene:

  • se la violazione commessa è ripetuta entro due anni, è prevista la sospensione della patente da 15 giorni a 2 anni
  • se la violazione è commessa da un passeggero minore di anni 18, risponde della violazione il conducente o chi a bordo del veicolo è tenuto alla sua sorveglianza
  • le compagnie di trasporto hanno l'obbligo di informare i passeggeri circa l'uso delle cinture di sicurezza mediante affissione-esposizione ben visibile di pittogrammi, cartelli, oppure tramite la voce del bigliettaio, del conducente capogruppo o anche a mezzo di apparecchiature video.
 
(torna su).
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO