1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

seduta consiliare 5 marzo ore 10.30


sintesi giornalistica del 5 marzo
resoconto stenotipico del 5 marzo
radionotiziario del 5 marzo
Radio notiziario del Consiglio comunale. Dall'Ufficio Stampa del Consiglio comunale un cordiale saluto agli ascoltatori RADIO NOTIZIARIO DEL 5 marzo 2010 Una piazza intitolata ai caduti sul lavoro. Approvato all'unanimità l'ordine del giorno presentato da Salvatore Galiero, Presidente dell'Osservatorio per la sicurezza nei luoghi di lavoro, nel corso della seduta solenne del Consiglio Comunale. 5 marzo, giornata cittadina dedicata alla prevenzione dalle morti bianche. Nella Sala dei Baroni, insieme ai consiglieri, imprese, sindacati, autorità militari e centinaia di ragazzi provenienti da 20 scuole napoletane. In apertura il Presidente Impegno ha mostrato la targa donata all'iniziativa dal Capo dello Stato. Ricordando che sotto l'Alto patronato della Presidenza della Repubblica è nato l'Osservatorio promotore della giornata. Prevenzione, controllo, informazione: questi gli strumenti elencati dal Presidente Impegno per contrastare l'emergenza del lavoro. Dopo aver illustrato le iniziative dell'Osservatorio e i due premi indirizzati per l'occasione alle aziende e alle scuole, il Presidente Galiero ha dichiarato che "di lavoro non si può morire". Nel ricordo delle vittime italiane di Marcinelle, l'intervento del Sindaco Rosa Iervolino Russo. Che si è unita poi all'intero Consiglio comunale nell'esprimere la sua solidarietà alla famiglia di Lorenzo Cammisa, ultima vittima del lavoro ad Arzano. "E' bello - ha aggiunto il Sindaco - che proprio dalla città di Napoli che conosce il dramma del lavoro parta un impegno comune per la tutela dei diritti dei lavoratori". Premiate nel corso di una cerimonia presentata da Giulio Golia delle "Iene" tre delle otto aziende che hanno partecipato al concorso Impresa Sicura. Per le scuole che hanno aderito al bando "Fotografa la Sicurezza nella tua città" tre i riconoscimenti principali, a cui si sono aggiunte tre menzioni speciali e tre medaglie inviate dalla Presidenza della Repubblica. E' tutto. Dall'Ufficio Stampa del Consiglio comunale un cordiale a risentirci. Per ulteriori notizie sull'attività del Consiglio comunale consultare il sito www.comune.napoli.it Per segnalazioni la nostra mail è consiglio.stampa@comune.napoli.it Radio notiziario del Consiglio comunale. Dall'Ufficio Stampa del Consiglio comunale un cordiale saluto agli ascoltatori RADIO NOTIZIARIO DEL 5 marzo 2010 Una piazza intitolata ai caduti sul lavoro. Approvato all'unanimità l'ordine del giorno presentato da Salvatore Galiero, Presidente dell'Osservatorio per la sicurezza nei luoghi di lavoro, nel corso della seduta solenne del Consiglio Comunale. 5 marzo, giornata cittadina dedicata alla prevenzione dalle morti bianche. Nella Sala dei Baroni, insieme ai consiglieri, imprese, sindacati, autorità militari e centinaia di ragazzi provenienti da 20 scuole napoletane. In apertura il Presidente Impegno ha mostrato la targa donata all'iniziativa dal Capo dello Stato. Ricordando che sotto l'Alto patronato della Presidenza della Repubblica è nato l'Osservatorio promotore della giornata. Prevenzione, controllo, informazione: questi gli strumenti elencati dal Presidente Impegno per contrastare l'emergenza del lavoro. Dopo aver illustrato le iniziative dell'Osservatorio e i due premi indirizzati per l'occasione alle aziende e alle scuole, il Presidente Galiero ha dichiarato che "di lavoro non si può morire". Nel ricordo delle vittime italiane di Marcinelle, l'intervento del Sindaco Rosa Iervolino Russo. Che si è unita poi all'intero Consiglio comunale nell'esprimere la sua solidarietà alla famiglia di Lorenzo Cammisa, ultima vittima del lavoro ad Arzano. "E' bello - ha aggiunto il Sindaco - che proprio dalla città di Napoli che conosce il dramma del lavoro parta un impegno comune per la tutela dei diritti dei lavoratori". Premiate nel corso di una cerimonia presentata da Giulio Golia delle "Iene" tre delle otto aziende che hanno partecipato al concorso Impresa Sicura. Per le scuole che hanno aderito al bando "Fotografa la Sicurezza nella tua città" tre i riconoscimenti principali, a cui si sono aggiunte tre menzioni speciali e tre medaglie inviate dalla Presidenza della Repubblica. E' tutto. Dall'Ufficio Stampa del Consiglio comunale un cordiale a risentirci. Per ulteriori notizie sull'attività del Consiglio comunale consultare il sito www.comune.napoli.it Per segnalazioni la nostra mail è consiglio.stampa@comune.napoli.it

ordine dei lavori e sintesi esito

Oggetto
Sintesi esito
GIORNATA CITTADINA PER LA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO
svolta
 

ordini del giorno e mozioni approvate

riferimento delibera
ordini del giorno
mozioni
 
 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO