1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

Ordinanze Dirigenziali per la disciplina viabilistica (chiusure temporanea al traffico, inversione senso di marcia, istituzione di particolari dispositivi di traffico per cantieri e manifestazioni, istituzione sensi unici alternati, limitazioni al transito, limiti di velocità, modifiche discipline viabilistiche, divieto di sosta e di fermata, istituzione/soppressione fermate ANM, spostamento cassonetti)

Responsabile

Funz. Tecn. ing. Manuela Brescia, I.D.T. Arch. Stefania Ferraiuolo
tel 081.7952075 – 081.7952227

Cosa si intende per modifica temporanea della circolazione o della sosta

Per modifica temporanea della circolazione o della sosta si intende qualsiasi variazione limitata nel tempo della disciplina della viabilità o della sosta dei veicoli su area ad uso pubblico. Per area ad uso pubblico si intendono sia le aree di proprietà pubblica destinate alla circolazione veicolare, pedonale o ciclabile che le aree di proprietà privata soggette al pubblico transito.

 

Si ha una modifica temporanea della circolazione o della sosta quando vengono attuate:

  • area recintata per cantiere;
  • chiusura temporanea al transito;
  • inversione senso di marcia;
  • istituzione di particolare dispositivo di traffico (per cantieri e manifestazioni);
  • istituzione senso unico alternato (a mezzo semafori o con segnaletica);
  • limitazioni al transito (divieti per tipo di veicolo, massa complessiva, larghezza, altezza;
  • limiti di velocità;
  • modifiche della disciplina delle precedenze;
  • trasformazioni da doppio senso a senso unico di circolazione;
  • trasformazioni da senso unico a doppio senso di circolazione;
  • aree riservate alla sosta di particolari veicoli;
  • divieti di sosta con o senza rimozione dei veicoli
  • divieto di fermata
 
 

Download

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO