1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Municipalità 5: Avviso "Notte per la Legalità"

 
La Municipalità 5 Arenella Vomero, acquisita la "manifestazione di interesse" del Sindaco e della Giunta del Comune di Napoli, di concerto con le Istituzioni storicamente partners delle iniziative sul territorio, promuove il giorno 24 ottobre 2015 l'evento " Notte per la Legalità 2015" dalle ore 18.00, alle ore 3.00 del 25 ottobre 2015.
La scelta del tema conduttore ha trovato ragione e motivazione nel sentimento comune della necessità di salvaguardare e tutelare i principi di libertà individuale e collettiva e il rispetto delle regole a tanto preordinate.
L'iniziativa di promozione del valore della legalità, cui deve ispirarsi l'azione di tutti, istituzioni e cittadini, intende avvalersi del territorio e degli spazi pubblici per affermare il presidio sociale degli stessi a vantaggio della collettività sana e sottrarli al rischio del degrado e del disordine pubblico.
Allo scopo sono stati individuati alcuni siti destinati ad ospitare eventi e performances per intercettare e valorizzare l'offerta teatrale, musicale e artistica nonché per divulgare iniziative di carattere ed utilità sociale che abbiano quale filo ispiratore e conduttore il messaggio "legalità" nell'accezione più ampia.
Le aree  prescelte sono nell'ordine:
- Via Sigmund Freud, cosiddetta " Piazzetta Totò";
- Piazza Muzii;
- Borgo Mercatale tipico di Antignano;
- Piazza Vanvitelli;
- Piazza Fuga;
- Piazzale San Martino.
I soggetti, in forma singola e/o associata, che intendano concorrere per l'occupazione delle predette aree, finalizzata alla realizzazione di evento e/o spettacolo assolutamente pertinente con il tema e la promozione del messaggio legalità, dovranno fare pervenire, entro e non oltre il giorno 8 ottobre 2015  alle ore 17,00  presso la sede della Municipalità 5, in Via Raffaele Morghen 84 la propria proposta.
La proposta dovrà contenere l'indicazione dell'area prescelta (è consentita l'opzione per un solo sito), il programma dell'evento, la durata dello stesso, le soluzioni e le attrezzature tecniche di cui ci si doterà per realizzare la stessa ( allestimenti, audio e service e quant'altro occorra a sostenere la manifestazione) e dovrà essere sottoscritta dai soggetti proponenti che ne assumono la titolarità e la piena  responsabilità.
I soggetti proponenti dovranno altresì indicare ed autocertificare, allegando copia del documento di identità, la denominazione della ditta/impresa/società/associazione e il nominativo del legale rappresentante, la sede e/o il domicilio,  la regolarità degli obblighi contributivi e previdenziali del versamento dei tributi nonché la inesistenza di condizioni ostative (condanne e/o interdittive antimafia) ad interloquire con la Pubblica Amministrazione.
Gravano esclusivamente sull'istante la responsabilità della sicurezza, i costi per la fornitura, la posa in opera e l'allestimento, secondo le prescrizioni di legge, di tutte le strutture necessarie alla performance ovvero palco e/o pedana, service audio/luci, strumentazione musicale, fornitura elettrica, adempimenti SIAE e tutte le autorizzazioni previste dalla normativa in materia di spettacolo.
La Municipalità non riconosce nè corrisponde alcun costo e/o corrispettivo per la realizzazione della proposta e  non risponde di eventuali danni provocati a cose e persone
Un'apposita Commissione interna alla Municipalità, vaglierà le proposte pervenute sulla scorta dei seguenti criteri:
* Coerenza e compatibilità della proposta con il tema della promozione della legalità;
* Diversificazione della proposta attraverso la partecipazione di talenti emergenti e testimonials;
* Profili di multiculturalità della proposta;
* Impatto della proposta in termini di target e attrazione;
* Efficacia ed efficienza della capacità tecnico-organizzativa per la realizzazione della proposta .

Il direttore
avv. G. Silvi
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO