1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Giornata Internazionale di Solidarietà per il popolo Palestinese

seduta di Consiglio Comunale del 20 dicembre

 

Il Consiglio Comunale di Napoli, in accordo con ANCI Campania, CIELM (Coordinamento Internazionale Enti Locali Mediterranei) e APLA (Associazione Nazionale Autorità Locali Palestinesi), ha promosso nella seduta di Consiglio del 20 dicembre c.a. la Giornata Internazionale delle NazioniUnite a sostegno del popolo Palestinese in ossequio alla risoluzione 32/40 B delle N.U. sotto l'Alto Patrocinio concesso al Comune di Napoli dalle Nazioni Unite.

Quest'anno le Celebrazioni sono state organizzate a Milano, a Firenze ed a Napoli per il sud Italia. Al fine di suggellare l'alto valore simbolico della Giornata Internazionale promossa dalle Nazioni Unite, le cittadine ed i cittadini sono stati invitati a partecipare ai lavori della seduta del Consiglio Comunale.
La Giornata ha visto la partecipazione dell'Ambasciatore Palestinese in Italia S. E. Sabri Ateyeh per la presentazione alle istituzioni ed ai cittadini delle istanze espresse dall'OLP alle Nazioni Unite e la lettura dei messaggi inviati dal Segretario Generale delle Nazioni Unite e dal Presidente dell'ANP S. E. Abu Mazen.

In questa occasione, il Presidente del Consiglio Comunale di Napoli ha presentato l'Ordine del Giorno approvato dal Consiglio Comunale per affermare il diritto al riconoscimento dello Stato di Palestina presso l'Assemblea delle Nazioni Unite, quale espressione del ruolo degli Enti Locali italiani e palestinesi per sostenere attivamente il partenariato internazionale, quale volano di sviluppo dell'internazionalizzazione del sistema produttivo campano e palestinese, in accordo con le Associazioni dell'Industria e del Commercio.

 
 
 
 

Al Convegno dedicato alla Giornata di Solidarietà sono stati invitati i Rappresentanti della Regione Campania, della Provincia di Napoli, degli Enti Locali campani aderenti ad ANCI Campania, della Camera di Commercio, dell'Unione degli Industriali di Napoli, delle Istituzioni pubbliche attive in Palestina.

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO