1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Aree tematiche » Diritti e Sicurezza » Modalità di iscrizione negli elenchi degli operatori economici che denunciano fenomeni di racket

Contenuto della pagina

Modalità di iscrizione negli elenchi degli operatori economici che denunciano fenomeni di racket

ex art. 629 c.p. e i delitti ex artt. 353 c.p., 353 bis c.p. e 513 bis c.p., per gli affidamenti di lavori, servizi e forniture ex artt. 122 - 125 d.lgs. 163/2006 e artt. 176 e ss. D.P.R. 207/2010

Il Comune di Napoli, da alcuni anni, ha avviato un'autonoma attività di contrasto al fenomeno estorsivo, favorendo la nascita e le attività delle associazioni antiracket su tutto il territorio cittadino e quest'Amministrazione intende proseguire nell'azione politico-amministrativa di contrasto al racket ed all'attività dell'impresa mafiosa incoraggiando tutti i soggetti economici, nella misura in cui essi scelgono di non subire l'intimidazione delle organizzazioni criminali e di denunciare l'estorsione ex art. 629 c.p. ovvero i delitti ex artt. 353 c.p., 353 bis c.p. e 513 bis c.p., anche nel settore degli affidamenti di lavori, servizi e forniture dell'ente locale.

Finalità non secondaria è di creare un mercato realmente concorrenziale ed affrancato dalla imposizione delle organizzazioni criminali e di ricordare tutte le vittime del racket in particolare Domenico Noviello e Federico Del Prete. Pertanto, tutti i soggetti economici, che si trovano nella condizione di aver denunciato gli autori dei delitti, commessi sul territorio della città di Napoli, previsti dagli articoli suindicati, di essere persona offesa/parte civile nel relativo procedimento, e/o di non aver aderito o aver cessato di aderire, dopo la denuncia, alle richieste estorsive e che producano integralmente la documentazione che comprovi tale condizione, potranno presentare  domanda di iscrizione negli elenchi per gli affidamenti di lavori, servizi e forniture ex artt. 122 - 125 d.lgs. 163/2006 e artt. 176 e ss. D.P.R. 207/2010.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti