1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Contributi per rette per convitto/semiconvitto per utenti disabili sensoriali

Il Servizio consiste nell'affidamento in forma semi/residenziale di studenti disabili sensoriali presso strutture educativo-formative specializzate. Si tratta di un sostegno socio-educativo-formativo a persone con disabilità, diretto ad assicurare il diritto allo studio attraverso forme di assistenza tali da facilitare la comunicazione, la socializzazione, l’inserimento e l’integrazione scolastica, l'apprendimento e lo sviluppo delle potenzialità residue individuali.

Destinatari
I destinatari sono alunni disabili sensoriali (non vedenti/ipovedenti - non udenti/ipoacusici) che si trovino in condizioni tali da rendere l'intervento assistenziale necessario per sostenere il percorso educativo-formativo al fine di consentire il conseguimento del diploma o di una qualifica professionale, in modo da favorire un migliore inserimento sociale e lavorativo. I destinatari sono studenti residenti nel territorio della Regione Campania, che frequentano le scuola secondaria di II grado anche fuori l’ambito di residenza.

Modalità di attivazione/erogazione del servizio
L’attivazione del servizio avviene a seguito di presentazione, presso l'Ambito Territoriale di residenza dello studente disabile, di apposita istanza, sua o dei familiari, se minorenne o interdetto, cui dovrà essere allegata la certificazione di struttura pubblica attestante la disabilità sensoriale e la diagnosi funzionale. L'Ambito Territoriale di residenza dello studente disabile valuta l'istanza e procede all'affidamento, previa disponibilità dell'istituto specializzato all'accoglienza e compatibilmente con le risorse organizzative e finanziarie a disposizione.

ll servizio è subordinato all'effettivo introito dei finanziamenti stanziati dalla Regione Campania.

Documentazione da allegare
Le domande andranno trasmesse esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo inclusione.sociale@pec.comune.napoli.it utilizzando la modulistica a tal fine predisposta corredata della seguente documentazione:
1. Certificazione medica rilasciata ai sensi della legge 104/92 in corso di validità;
2. Certificato di iscrizione scolastica;
3. Codice iban e carta dei servizi della struttura educativa-formativa;
4. Dichiarazione di diniego di ricezione per tale attività di contributi/sovvenzioni da altri Enti Pubblici e/o privati.
5. Richiesta del genitore
6. Diagnosi funzionale di ogni alunno.
 
Competenza: Servizio Politiche di Inclusione Sociale, Via Salvatore Tommasi 19
Dirigente: Dott.ssa Mariarosaria Cesarino
Tel 081.7953200 emailinclusione.sociale@comune.napoli.it - Pec: inclusione.sociale@pec.comune.napoli.it
Unità Organizzativa: Supporto all’integrazione scolastica, all’autonomia ed al trasporto delle persone con disabilità
Responsabile U.O.: Dott.ssa Mariarosaria Cesarino
Referente: Dott.ssa Marianna D’Agostino Tel: 081.7953246 / 081.7953241/ 081.7958164
Per informazioni è possibile contattare gli uffici dalle ore 9,00 alle ore 13,00
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO