1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina

Bando di concessione delle agevolazioni a favore delle piccole e micro imprese

Il Bando di concessione delle agevolazioni a favore delle piccole e micro imprese, così come previsto dall'art. 14 della legge 266/97 e dall'art. 4 del decreto del Ministro delle Attività Produttive del 14 settembre 2004, n. 267, disciplina le agevolazioni del Comune di Napoli a sostegno di progetti imprenditoriali relativamente all'annualità 2013, secondo quanto definito dalla Rimodulazione del Programma 2011 (approvato con Deliberazione n. 571 del 2 agosto 2013).
Logo Bando 266
 
 

Vai al bando (aggiornato testo del bando in data 21/02/2014 e prorogata scadenza al 13/06/2014)

 

Le domande possono essere presentate, esclusivamente a mano, a decorrere dal 28 febbraio 2014 ed entro e non oltre le ore 12 del 13/06/2014 al Protocollo Generale del Comune di Napoli - Piazza Municipio n. 22 - Palazzo S. Giacomo - 80133 - Napoli.

 

Il Bando disciplina le agevolazioni del Comune di Napoli a favore delle piccole imprese e delle microimprese artigiane, industriali, commerciali, di servizi e sociali, aventi unità locale nelle Municipalità/ quartieri oggetto delle agevolazioni.

Le imprese avranno l'opportunità di usufruire di tre linee di intervento:

 
  1. Promozione di reti d'impresa formali e permanenti;
  2. Sostegno a processi di consolidamento e di innovazione;
  3. Sostegno al sistema delle piccole e micro imprese nei settori del commercio, dell'artigianato e del turismo in aree ristrette, denominate Borghi.
 

Le aree e i quartieri oggetto delle agevolazioni sono i seguenti:

 
  1. Municipalità 2 - Mercato, Pendino, Avvocata, Montecalvario, San Giuseppe, Porto
  2. Municipalità 3 - Stella, San Carlo all'Arena
  3. Municipalità 4 - San Lorenzo, Vicaria, Poggioreale
  4. Municipalità 6 - Ponticelli, Barra, San Giovanni a Teduccio
  5. Municipalità 7 - Miano, Secondigliano, San Pietro a Patierno
  6. Municipalità 8 - Piscinola, Chiaiano, Scampia
  7. Municipalità 9 - Soccavo, Pianura
  8. Municipalità 10 - Bagnoli, Fuorigrotta
 
Per l'intervento 3 sarà assegnato un punteggio premiale alle imprese localizzate nei quartieri: Pendino, Avvocata, San Giuseppe, Porto, Stella, San Lorenzo, San Pietro a Patierno.
 

Le risorse ammontano complessivamente a € 5.600.000,00 così ripartiti:

  • Intervento 1: € 3.000.000,00 
  • Intervento 2: € 1.800.000,00
  • Intervento 3: € 800.000,00
 

Sono previste agevolazioni sotto forma di contributi per spese effettivamente sostenute. Il contributo non potrà comunque superare il 65% delle spese ritenute ammissibili, con le modalità ed i termini previsti dall'art. 4 del D.M. 267/2004. 

Le erogazioni complessive per ciascuna impresa non potranno superare i seguenti massimali:

Intervento 1: € 30.000,00  salvo il rispetto del de minimis previsto dalla normativa comunitaria in materia di aiuti alle imprese per progetti d'investimento pari ad euro € 46.153,85.

Intervento 2: € 60.000,00  salvo il rispetto del de minimis previsto dalla normativa comunitaria in materia di aiuti alle imprese; per progetti d'investimento pari ad € 92.307,69.

Intervento 3: € 60.000,00  salvo il rispetto del de minimis previsto dalla normativa comunitaria in materia di aiuti alle imprese. per progetti d'investimento pari ad € 92.307,69.

Come previsto dall'articolo 72, comma 2 della legge finanziaria 2003 (legge 27 dicembre 2002, n. 289) il 50% del contributo concesso è soggetto a rimborso con tasso d'interesse determinato in misura non inferiore allo 0,50% annuo secondo un piano di ammortamento, in ogni caso della durata non superiore ad anni tre, comunicato al beneficiario dal Servizio Mercato del lavoro. Le imprese devono apportare mezzi propri e/o finanziamenti in misura necessaria a sostenere il 35% dell'investimento complessivo ammissibile non coperto dalle agevolazioni. 

Le spese di investimento sono riconducibili alle seguenti macro voci:

  • Opere murarie e assimilate;
  • Macchinari, attrezzature ed attività immateriali;
  • Servizi reali.
 
Per informazioni ed appuntamenti:
Servizio Mercato del Lavoro, Ricerca e Sviluppo Economico
C.so Umberto I, 23 - 80138 Napoli
Tel. 081 7957770 - 081 7953053 - Fax 081 7956465
servizio.impresa@pec.comune.napoli.it
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO