1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Mostra "Troisi poeta Massimo"

Dal 7 maggio al 25 luglio 2021, Castel dell'Ovo

Istituto Luce - Cinecittà intende omaggiare la città di Napoli con un grande progetto dedicato a quello che dal pubblico è stato un personaggio - di cinema e spettacolo - tra i più amati degli ultimi quarant’anni: Massimo Troisi. Lo fa con la mostra fotografica e multimediale "Troisi poeta Massimo", promossa con 30 Miles Film, in collaborazione con Archivio Enrico Appetito e Rai Teche. L’esposizione, a cura di Nevio De Pascalis e Marco Dionisi e la supervisione di Stefano Veneruso, giunge "a casa" dopo l'anteprima nazionale a Roma e la tappa di Milano. E lo fa con contenuti nuovi e inediti, avvalendosi di nuove collaborazioni e materiale privato.

Il progetto è nato a 25 anni dalla scomparsa dell’attore, un anniversario che registra la mancanza all’arte e al pubblico di un uomo popolare nel senso più vero e nobile. E registra quanto Troisi in questo tempo si sia affermato in modo sorprendente come Mito. Oggi appare impossibile non descriverlo come uno dei più grandi attori di sempre del cinema italiano; come un grande narratore di storie; un grande regista indipendente e di enorme successo. Un comico che suscita il riso anche nei ragazzi di oggi, visto, rivisto, imitato. Un autore i cui sketch in tv, i film, le interviste, sono visti in continuazione. Un personaggio che strappa sorriso e commozione immediati, come succede ai veri grandi, che si chiamino Totò, Eduardo, Mastroianni, Scola.

Info e prenotazioni su www.coopculture.it
 
 
 
FOTO Luciano Rasero, archivio GRM Morto TRoisi Viva Troisi
FOTO Luciano Rasero, archivio GRM Morto TRoisi Viva Troisi
Il viaggio di Capitan Fracassa - Archivio Appetito
Il viaggio di Capitan Fracassa - Archivio Appetito
 
 
Locandina della mostra
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO