1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Il Comune di Napoli e il Servizio Volontario Europeo: 10 anni con lo SVE!

immagine di due volontari europei
Il volontario europeo Walter attualmente in servizio in servizio a Lorient, Francia

Tra i servizi offerti dal CEICC Europe Direct del Comune di Napoli, oltre a quelli di informazione e comunicazione relativi a politiche e programmi dell'Unione Europea, organizzazione di seminari, momenti di formazione ed eventi di sensibilizzazione per la cittadinanza, vi sono quelli di invio e accoglienza di giovani napoletani ed europei nell'ambito dei progetti di Servizio Volontario Europeo, una interessante opportunità offerta dal Programma Erasmus+.

E nel 2017 ricorrono i dieci anni dal primo accreditamento del Comune di Napoli al Servizio Volontario Europeo (SVE)! Correva l'anno 2007 infatti quando attraverso il CEICC, allora non ancora centro Europe Direct, il Comune decise di offrire questo servizio ai giovani della città partecipando al programma Gioventù in Azione. In un primo momento l'ente aderì alla rete Eurodesk (periodo 2007-2010), che fu utile per far acquisire agli operatori le competenze in questo settore specifico. E nello stesso anno si ottenne anche l'accreditamento come Organizzazione di Invio SVE (periodo 2007 - 2010). In questo periodo si crearono i primi contatti con organizzazioni ed enti in paesi diversi (Spagna, Irlanda, Estonia) utili per inviare i primi volontari e volontarie napoletani e questa esperienza fornì una buona base per un ulteriore passo, quello cioè diventare anche Organizzazione di Accoglienza, cosa che avvenne nel successivo triennio. Negli anni dal 2010 al 2013 il Comune ha mantenuto ed accresciuto il proprio impegno nel programma GIA e nel Servizio Volontario Europeo e ciò ha consentito la creazione di partnership con enti in altri paesi (Portogallo, Lituania) e nello stesso tempo di instaurare una partnership locale (con l'Associazione Salam House), facendo giungere a Napoli volontarie da vari paesi, euroei e non -  Austria, Bielorussia, Turchia, Russia - da impegnare in progetti del CEICC Europe Direct. Dal 2014 ad oggi l'attività è andata avanti e altri giovani napoletani sono potuti partire per Grecia, Lussemburgo, Repubbica Ceca, Francia: la prossima volontaria, Giovanna, inizierà a breve il suo servio inSlovenia, in un'organizzazione giovanile locale, lavorando al progetto Youth & Media.

E tu, vorresti partire per questa opportunità? Allora continua a leggere le informazioni che seguono e contattaci!

Per il futuro stiamo lavorando per accrescere la possibilità dei giovani di poter partecipare a questo programma e così venire incontro al loro bisogno di mobilità internazionale.

 
Il Servizio Volontario Europeo (SVE)
Una buona occasione per fare un'esperienza all'Estero e impegnarsi attivamente per gli altri.
Il Servizio Volontario Europeo o più semplicemente SVE è un programma che dà la possibilità a giovani europei e non-europei di svolgere un periodo come  volontari fuori dal proprio paese presso un'organizzazione accreditata.
Le attività del "Volontario europeo" possono essere svolte in diversi settori a seconda del progetto in cui si è coinvolti e dell'organizzazione in cui si viene accolti.
Le organizzazioni accreditate sono in genere Amministrazioni Pubbliche, Associazioni Giovanili, Cooperative Sociali, Organizzazioni Non-Governative che operano nei campi della promozione culturale e artistica, delle politiche giovanili, dell'assistenza all'infanzia e alle persone non-autosufficienti, della tutela dell'ambiente della cooperazione allo sviluppo.

Il periodo di volontariato può durare da 2 a 12 mesi e al termine del progetto ogni volontario riceve un certificato YouthPass, che attesta la propria partecipazione e le competenze acquisite.
Esistono anche progetti SVE di durata più breve (Short-Term SVE) che sono soggetti a particolari condizioni e che possono compiersi tra le 2 settimane e i 2 mesi.

Ed inoltre per saperne di più...


- Scarica la guida "Partire P(e)R Tornare" sulle principali opportunità di mobilità internazionale per i giovani;

- clicca e ascolta il podcast di seguito "3 minuti d'Europa -  Puntata 2 - Servizio Volontario Europeo" che abbiamo realizzato in collaborazione con il WebTribù;

- compila il form e chiedi un appuntamento in sede da noi in Via Partenope 36!

3 minuti d'Europa - Il Podcast! Puntata 2 - Servizio Volontario Europeo . Vi presentiamo una serie di podcast informativi dedicati alle opportunità dell'Unione Europea e a momenti di storia/cultura europea per la cittadinanza. Realizzato in collaborazione con l'associazione WebTribù sono basati sui prodotti/servizi offerti dal CEICC - Europe Direct del Comune di Napoli (informazione e sensibilizzazione, SVE, pubblicazioni, CEICC Library, newsletter, ecc.), i podcast saranno fruibili tramite i canali social e il sito EDIC e trasmessi da webradio locali.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO