1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Degusta

Festival del Pomodoro dei saperi e sapori della Campania - Itinerario tra le tradizioni del gusto

Degusta - Festival del Pomodoro
Via LUCA GIORDANO - Vomero - Napoli
10 - 13 novembre 2016 ore 10-22

Per quattro giorni via Luca Giordano, nel cuore del Vomero, si colora di rosso. Dal 10  al 13 novembre (dalle 10 del mattino fino alle 22) l'evento Degusta - Festival del Pomodoro patrocinato dal Comune di Napoli e organizzato dall'Associazione Eccellenza In Piazza che ha come mission la promozione e la valorizzazione dei prodotti tipici della Campania. Degusta Ŕ il festival dei saperi e sapori campani, un itinerario unico alla scoperta dei prodotti tipici dei nostri territori, circa 20 aziende proporranno prodotti di nicchia a denominazione di origine.

Ospiti d'eccezione della kermesse vomerese i grandi pomodori della Campania: il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio, il pomodoro San Marzano, il Corbarino e il Datterino. Saranno presenti aziende agricole del vesuviano con il PIENNOLO, trasformatori di pomodoro San MARZANO DOP, CORBARINO, POMODORO FIASCHELLO BATTIPAGLIESE.

Da contorno il Pastificio di Gragnano IGP, produttori di olio extravergine, vini tipici del Vesuvio e dell'Irpinia, l'asprino di Aversa, ma anche salumi e formaggi della tradizione casearia dei nostri territori, birra artigianale, prodotti da forno ecc. L'evento ad ingresso libero, prevede un'offerta di iniziative calate completamente nel contesto in cui si realizza, organizzate in una cornice dove il buon gusto e l'alta qualitÓ trovano piena  espressione e nella quale il visitatore pu˛ assaggiare e degustare i prodotti di nicchia dell'agroalimentare Campano, soddisfare i bisogni di conoscenza, non solo dei prodotti ma anche delle tradizione culturali, culinarie e popolari.

La pasta al pomodoro (pasta trafilata al bronzo di Gragnano con il pomodoro) protagonista del festival, ogni giorno un formato di Pasta di Gragnano IGP sposerÓ un Pomodoro Campano DOP a voler rievocare gli antichi sapori, gli usi ed i costumi della NapoletanitÓ. Degusta non Ŕ solo food ma anche cultura, l'intreccio del Piennolo, via Luca Giordano sarÓ il palcoscenico degli agricoltori del Vesuvio che mostreranno con le abili mani come si crea da un cordone di spago e grappoli di pomodoro un Piennolo di Pomodorino del Vesuvio che permette di conservare il prodotto come fresco per tutto l'inverno, l'antica conserva di pomodoro della nonna "La Pacchetella", spaccare il pomodoro e metterlo in barattoli e usarlo per i migliori piatti tipici.

Le api e gli strumenti per la smielatura, le trafile di bronzo per una pasta artigianale e ancora come orientare il consumo per un'alimentazione sana e genuina.
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO