1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Festa dell'Europa 2013 - Europa Museum 9-13 maggio, Napoli

Locandina Europa Museum 2012

Si è conclusa la Festa dell'Europa 2013! Anche quest'anno l'evento si è svolto alla Città della Scienza di Napoli. Una settimana dedicata all'Europa che è trascorsa tra tavole rotonde, dette tapas, momenti di dibattito sull'attualità europea e la possibilità di visitare la mostra con le installazioni artistiche dedicate alle varie politiche europee dell'Europa Museum.

Protagonisti gli studenti di sei Istituti secondari superiori che hanno animato le tavole, e si confrontati con esperti illustrando loro le installazioni artistiche che hanno creato nell'ambito del Progetto Europa Museum.

La settimana è iniziata giovedì 9 maggio alle ore 11.00 con l'inaugurazione dell'Europa Museum alla presenza del sindaco Luigi De Magistris, che ha salutato gli studenti con Vittorio Silvestrini, Presidente di Città della Scienza e Diego Bouché, Direttore Ufficio Scolastico Regionale Campania.

A seguire ci sono stati gli interventi di Erminia Mazzoni, Europarlamentare Presidente  Commissione Petizioni all'Ambiente,  Pier Virgilio Dastoli, Presidente CIME, Vincenzo Lipardi, Consigliere Delegato di Città della Scienza, Clara Degni, del CEICC-Europe Direct e un Videomessaggio di saluto del Vice-Presidente PE Gianni Pittella.

 
 

Le Tapas di discussione

Nella giornata di giovedì la discussione è stata dedicata al tema "Politica ambientale - Le risorse idriche". Ne hanno parlato con gli esperti gli studenti dell'ITAS Vittorio Emanuele II. Venerdì in mattinata gli studenti Liceo Ginnasio Giambattista Vico hanno approfondito "L'Europa dei cittadini - i Diritti fondamentali e senso dell'appartenenza all'UE" e nel pomeriggio i colleghi dell'Istituto Superiore Francesco De Sanctis "L'UE come spazio di libertà, sicurezza e giustizia - La lotta europea ai crimini".  Sabato l'argomento è stato la "Politica sociale e dell'occupazione - L'occupazione giovanile" e gli esperti si sono confrontati con gli studenti dell'Istituto Superiore Francesco Nitti. L'ultimo giorno, lunedì, le tapas sono state dedicate alla "Politica culturale e dell'istruzione - Le città interculturali", con una discussione degli alunni dell'Istituto Margherita di Savoia ed a seguire alle 14.30, "L'UE come global player - I disastri silenziosi" ne hanno parlato gli studenti dell'Istituto Superiore Artemisia Gentileschi.

Puoi guardare tutte le foto, i video e i commenti sulla pagina Facebook del CEICC- Europe Direct Napoli. 
Di seguito puoi scaricare tutti contributi sulla Festa e il programma completo delle giornate e i relatori presenti.
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO