1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Ricerca europea: investimenti per 8 miliardi di euro

mano che disegna una lampadina

L'Unione Europea cerca di stimolare l'innovazione per sostenere la crescita e l'occupazione attraverso la ricerca. Questa azione proseguirà anche nel 2013 in quanto saranno disponibili circa 8,1 miliardi di euro da destinare a ricerche di altissimo livello, essenziali se l'UE vuole tenere il passo in materia di innovazione dei suoi principali concorrenti, gli USA e il Giappone.

Possono chiedere un finanziamento i ricercatori, dell'UE e del resto del mondo, che intendono lavorare su temi come salute, risorse marine, città intelligenti, materie prime, energia sicura e pulita, gestione delle acque, tecnologie dell'informazione e della comunicazione, sostegno ai ricercatori. Una parte della cifra indicata, circa 1,2 miliardi di euro, andrà a progetti di PMI (piccole e medie imprese), per aiutarle a innovare e crescere, visto che da questo tipo di imprese nascono l'85% dei nuovi posti di lavoro nell'UE.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO