1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Per le piccole e medie imprese 8 miliardi di euro

immagine di un pc

Fondi UE per aziende che puntano a ricerca e sviluppo tecnologico

Per Lunedì 9 luglio, ore 11.00, a Roma  presso la sede della Rappresentanza in Italia della Commissione europea è prevista la presentazione dei prossimi bandi del VII Programma quadro per la ricerca e l'innovazione, alla presenza di attori istituzionali europei e italiani, ed esperti del settore.

All'incontro parteciperanno

Francesco Profumo, Ministro per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca*
Emilio Dalmonte, Vicedirettore Rappresentanza in Italia della Commissione europea
Renzo Tomellini, Direzione generale Ricerca e innovazione della Commissione europea
Raffaele Liberali, Capo dipartimento Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Máire Geoghegan-Quinn, Commissaria europea alla Ricerca e l'Innovazione*
Diassina Di Maggio, Direttore Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea.

*in collegamento da Bruxelles

 
L'obiettivo primario del Programma quadro per la ricerca e l'innovazione è sviluppare e integrare ricerca e innovazione, finanziando quelle realtà imprenditoriali che ne fanno il fulcro della propria attività. Una particolare attenzione, in tal senso, è rivolta alle piccole e medie imprese. Il Programma dispone di un budget di oltre 53 miliardi di euro per periodo 2007-2013 e fa parte della strategia della Commissione "Europa 2020". L'importo dei finanziamenti da assegnare per l'anno 2013 è particolarmente cospicuo: più di 8 miliardi di euro.

Per approfondire
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO