1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Estate a Napoli 2020 - Sosteniamo la cultura. Diffondiamo la bellezza

Musica, teatro, danza, mostre. In più luoghi della città da luglio a ottobre

Estate a Napoli 2020 - Sosteniamo la cultura. Diffondiamo la bellezza
 
 
Un’estate all’insegna del protagonismo dei territori, della trasversalità e della eterogeneità della proposta e del coinvolgimento dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo. La 41ma edizione di 'Estate a Napoli 2020', la storica manifestazione a cura dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo comunale, inizierà il prossimo week end per terminare a ottobre.

La scommessa vinta è stata di costruire un programma culturale di eventi nonostante il momento difficilissimo che stanno vivendo sia il comparto della cultura e del turismo sia gli enti locali travolti dalla crisi pandemica e dalle sue gravi conseguenze sociali e economiche. L'Assessorato è riuscito a costruire un lungo e articolato cartellone di eventi che andrà avanti dalla metà di luglio ai primi di  ottobre, tutte le sere, in diverse location, offrendo un'occasione di socialità culturale al pubblico e di lavoro alle lavoratrici e ai lavoratori dello spettacolo. 

Un programma che vuole dare un segnale forte di autorevolezza culturale e di entusiasmo. Sosteniamo la cultura. Diffondiamo la bellezza è il claim di questa estate che più di altre si è presentata come una sfida. Il metodo di lavoro seguito ha avuto tra le priorità la condivisione della programmazione, la diffusione sul territorio degli eventi, la flessibilità di modificare i programmi precedenti, una proficua collaborazione interistituzionale. 

San Domenico_Piazza d'arti

Da luglio a ottobre al Convento di San Domenico Maggiore
E' il progetto che questa estate porterà il Convento al centro della quotidiana vita culturale cittadina con attività mattutine, pomeridiane e serali.  



#ARTerie

Luglio - agosto – settembre (Finanziato con Fondi POC 2014 - 2020)
Oltre 100 eventi, in più luoghi della città. Il titolo del progetto, Arterie, rimanda all’immagine della diramazione dei vasi sanguigni. Il progetto permetterà la circolazione delle idee e dell’arte dal cuore pulsante del Maschio Angioino ai vari luoghi della città che è immaginata come un corpo unico.
 
 

Premio Carosone con il sostegno di Città Metropolitana

(27 luglio ore 21.00 all'Arena Flegrea) e MOSTRA RENATO CAROSONE (dal 29 luglio al 28 agosto – Convento San Domenico Maggiore – Grande refettorio) 






Festival Musica, Identità e rivoluzione con il sostegno di Città Metropolitana

(4 – 7 agosto_Piazzale San Martino e la sua terrazza con vista sulla città e la prestigiosa Arena Flegrea) con Pietra Montecorvino, Peppe Servillo e Mario Incudine, Canzoniere Grecanico Salentino, Morgan, Cesare Basile, Tosca, Eugenio Bennato con la partecipazione di Edoardo Bennato.



 
 

Restate a Napoli_Il Teatro del Plebiscito

(9 – 16 agosto a piazza Plebiscito) è il titolo della rassegna curata da Mario Esposito: 24 eventi gratuiti con prenotazione obbligatoria nella più bella piazza della città. Musica, teatro, danza, comicità dalle 20:00 su un palco che vedrà alternarsi esordienti, artisti della scena partenopea (Valerio Jovine il 9 agosto, Flo il 13) e di quella nazionale tra cui Arturo Brachetti l'11 agosto, Samuel (Subsonica) il 12 agosto, Peppe Barra il 16 agosto).

Per prenotare: 
www.azzurroservice.net/stagioni-teatrali/restate-a-napoli

Le mostre

Le MOSTRE negli spazi espositivi comunali (PAN, Convento di San Domenico Maggiore, Castel dell'Ovo).







 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO