1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Maggio dei Monumenti 2018

Giambattista Vico. L'età degli Dei, l'età degli Eroi, l'età degli Uomini nel 350° dalla sua nascita. Dal 28 aprile al 3 giugno 2018

 
Locandina dell'evento
 
 
 

Concerto della Fanfara del 10° Battaglione  Carabinieri “Campania”.

Grande conclusione del Maggio dei  Monumenti 2018 dedicato a Giambattista Vico con i Concerti di fanfare  “All’ombra di Vico", nella Cassa Armonica in Villa Comunale, che si terranno domenica 3 giugno ore 19.00 .
La Fanfara del 10° Battaglione Carabinieri “Campania” di Napoli fu istituita  il 18 Giugno 1862 con Regio Decreto relativo all'aumento di forza al Corpo dei  Carabinieri Reali, formata da 12 Militari compreso il Capo Trombettiere. Il  ricchissimo repertorio della Fanfara spazia dalle tradizionali marce militari ai  brani classici più famosi e impegnativi, fino a quelli moderni e contemporanei.  Il complesso artistico è organicamente costituito da 1 Capo Fanfara e 29  musicanti.

 
 
Trecentocinquanta anni fa, in una casetta nel cuore del centro antico della nostra antica città, nacque il figlio di un libraio. Lo chiamarono Giambattista, fu un lettore curioso e appassionato, studiò la  filosofia, il diritto e molte altre cose, insegnò la retorica, allevò, con mezzi modesti, una numerosa famiglia… Visse in dignitosa povertà, morì, nel 1744, in una casa appena un poco più grande di quella in cui era nato, poco distante. Ci ha lasciato scritti geniali e meravigliosi. Tanti tesori di storia e d’arte, chiese e palazzi monumentali, musei ricchi di bellezze incomparabili si trovano nel centro storico di Napoli, il più grande d'Europa, oggi Patrimonio Mondiale UNESCO.
 

Osserviamo: un uomo vi si immerge, lo percorre, entra nella rete del tessuto stradale grecoromano, incontra le grandi chiese gotiche, rinascimentali e barocche, gli eleganti palazzi signorili, gli antichi monasteri, le sedi di istituzioni culturali e luoghi di studio, sfiora gli accessi segreti ai misteriosi cunicoli della città sotterranea. E’ lui. Il nostro concittadino Giambattista, oppure siamo noi, gli affaccendati napoletani del terzo millennio, o forse è un viaggiatore, un turista in visita nella nostra città che cerca di scoprirne i segreti?
 

Il Maggio dei Monumenti è la più grande festa per la Cultura del mondo. Nel 350° anniversario della nascita di Giambattista Vico Napoli la dedica a lui. Egli ci è guida con la sua “Scienza Nuova” verso tante “discoverte”. Da esse apprendiamo che la umana civiltà non si formò con la sola Ragione e con la sola logica ma con la fantasia e l’immaginazione. E con quella sapienza possiamo, forse, ancora salvarla.

L'Assessore alla Cultura e al Turismo
Nino Daniele
Il programma di attività culturali del Maggio dei Monumenti si compone di iniziative dedicate al filosofo Giambattista Vico elaborate con i più importanti istituti culturali della città: reading, spettacoli teatrali, conferenze, mostre, installazioni multimediali, visite guidate della città lungo i percorsi vichiani, affolleranno le piazze e i più bei siti monumentali di Napoli accompagnando i turisti e i cittadini alla scoperta e alla riscoperta della grande personalità di Giambattista Vico.
 
 

Programma degli eventi


 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO