1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Eventi del Comune » Estate a Napoli 2017 - Le Spalle di Totò

Contenuto della pagina

A cura dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli

E' stata presentata venerdì 14 luglio, alle ore 12.00 nella sala dell'Armeria al Maschio Angioino, la rassegna "Estate a Napoli 2017 - Le Spalle di Totò", un omaggio che il Comune di Napoli, e in particolare l'Assessorato alla Cultura e al Turismo, vogliono rendere ai grandi artisti che hanno accompagnato il principe Antonio De Curtis nella sua carriera cinematografica e teatrale, umana e artistica.

L'Assessore Nino Daniele ha illustrato il ricco programma estivo, una sorta di amplificazione del "Maggio dei Monumenti" dedicato al cinquantenario della scomparsa del popolare "Principe della risata", a cui ha fatto seguito, nel mese di giugno, la manifestazione Le spalle di Totò. Da Mario Castellani a Giacomo Furia, preludio dell'Estate a Napoli 2017, un programma di incontri, proiezioni e dibattiti sui rapporti artistici e umani del Principe con i grandi attori che lo hanno accompagnato nel corso della sua carriera cinematografica e teatrale.

E continua l'omaggio a Totò in questa Estate a Napoli, un artista volitivo, una personalità poliedrica, un uomo che ha fatto della naturale carica comunicativa partenopea la sua cifra stilistica, antesignano nell'esportare e far conoscere in tutto il mondo, attraverso la sua arte, quella particolare attitudine alla geniale e pirotecnica improvvisazione, meglio nota come "napoletanità".

Un'offerta di intrattenimento artistico e culturale che, da luglio a settembre, animerà le serate estive in città, nelle diverse location: il Convento di San Domenico Maggiore, il cortile del Maschio Angioino, la Chiesa di San Severo al Pendino, il Pan | Palazzo delle Arti Napoli, la Casina Pompeiana in Villa Comunale, il Parco del Poggio, il lungomare e ancora piazze, monumenti e luoghi di interesse della nostra città.

Oltre 70 giornate di attività con rassegne teatrali, performance musicali, concerti, reading, danza, mostre, presentazioni editoriali, realizzati grazie all'impegno e al talento di artisti, associazioni, operatori e promoterculturali, che hanno risposto alle manifestazioni di interesse lanciate dall'amministrazione comunale, che quest'anno presentano un'importante innovazione, prediligendo le rassegne ai singoli eventi, una scelta che tende a strutturare e a migliorare l'offerta culturale, il supporto organizzativo e l'efficacia della comunicazione della programmazione. A tutti i partner coinvolti, va il ringraziamento per aver collaborato alla realizzazione di quest'edizione di "Estate a Napoli" dimostrando quanto sia fervida e ricca l'attività culturale della nostra città.
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti