1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Eventi del Comune » Arriva ZERO -100 La manifestazione per tutta la famiglia

Contenuto della pagina

Arriva ZERO -100 La manifestazione per tutta la famiglia

A piazza Garibaldi il 21, 22 e 23 aprile 2017

ZERO -100 La manifestazione per tutta la famiglia
A Napoli la tre giorni dedicata ad adulti, bambini e nonni attraverso i benefici della clownterapia: stand, laboratori, spettacoli. Tra gli ospiti l'attrice Rosalia Porcaro e, in occasione del raduno nazionale dei "dottori della risata", Michael Christensen, vero fondatore della clownterapia

Arriva a Napoli la prima edizione di "ZERO - CENTO Famiglie in fiera" la manifestazione, patrocinata dal Comune di Napoli, che animerà Piazza Garibaldi il 21- 22 e 23 aprile a cura delle associazioni Teniamoci per mano Onlus e A.F.E.P.A.T. Onlus (Associazione ferrovieri e pensionati amanti del treno) organizzata da Sepa Holding Srl. Il villaggio di Zero-100 è allestito negli ampi spazi adiacenti la Stazione centrale che sovrastano la nuova galleria commerciale, una scelta non casuale ma fortemente voluta dagli organizzatori. Per tre giorni le famiglie potranno, gratuitamente, partecipare a laboratori di clownterapia, assistere a spettacoli teatrali e musicali, passeggiare tra gli stand e sottoporsi a visite mediche, grazie al Campus della salute, ai medici del progetto HPV e specialisti in cardiologia , geriatria ed odontoiatria (prenotarsi direttamente al villaggio in Piazza Garibaldi venerdì mattina dalle ore 9,00 alle ore 13,00).

Durante la manifestazione si festeggia il primo raduno della clownterapia a cura di Teniamoci per mano Onlus con un ospite importante: Michael Christensen. Il clown professionista nel 1986 diede vita a New York, insieme all'amico e collega Paul Binder, al "The Clown Care Unit", la prima unità speciale di clown dottori il cui scopo è ancora oggi quello di portare gioia e sorrisi all'interno degli ospedali pediatrici ed è considerato il vero fondatore della clownterapia.
 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti