1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Eventi del Comune » Natale a Napoli 2016

Contenuto della pagina

Natale a Napoli 2016

'E pazzielle

In memoria di Luca De Filippo

Dall'8 dicembre all'8 gennaio 2017

'E pazzielle

'E pazzielle, i giocattoli tradizionali ed eterni saranno dunque al centro di questo Natale napoletano, accanto ovviamente ai pastori (giocattoli anch'essi del resto, oltre che oggetti di altissimo artigianato) per renderlo unico e nuovo e per aggiungere un'occasione in più per stare insieme, percorrere i vicoli della città, scoprirne i monumenti e le opere d'arte. E come simbolo, lo strummolo, l'antico gioco di strada, radicato nell'immaginario popolare e nel linguaggio figurato napoletano. Lo ritroviamo nella tasca di Luca De Filippo 'o nennillo di Natale in casa Cupiello a cui, ad un anno dalla  scomparsa, dedichiamo questo Natale.
I riflettori sul Natale a Napoli 2016 verranno accesi la sera del 7 dicembre con l'inaugurazione della ormai attesa installazione luminosa del Colonnato di San Francesco di Paola in piazza del Plebiscito.
Una festa speciale il Natale a Napoli 2016, manifestazione che sempre più si identifica e si integra, nelle nostre tradizioni culturali valorizzandole.
"Non conosco città che come la nostra abbia saputo fare delle festività natalizie un'occasione di socialità così calda e genuina. L'antica festa della famiglia e della nascita è sacra per fede religiosa, ma anche, da sempre, per la sincera, umana partecipazione, l'immedesimazione che la storia della nascita di Gesù è capace di suscitare in tutti noi, per farsi storia, vissuto mitico e sentimento di ciascuna persona, dei suoi affetti familiari, della comunità a cui appartiene. E a Napoli, più che altrove, la comunità cittadina si rispecchia nelle scene del presepe, si perde e si ritrova nell'affollamento delle strade, davanti al tripudio delle botteghe alimentari o alla magia dei pastori di San Gregorio Armeno, rinnova il vincolo della solidarietà e dell'affetto nella partecipazione al rito religioso, nell'incontro domestico, nella visita ai presepi. Così il Natale a Napoli si distingue dalla festa "internazionale", clamorosa ma un po' anonima, sopraffatta dalle tendenze consumistiche della società contemporanea; è insieme più sociale e più raccolta" dichiara l'assessore Nino Daniele.

Continua a leggere il comunicato

 
 
 
 

Il Natale a Napoli è all'insegna dei giocattoli tradizionali ed eterni per i più piccoli: tantissimi appuntamenti ed iniziative in ogni quartiere e nei luoghi più rappresentativi.

 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti