1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Eventi del Comune » Notte degli innamorati di Napoli

Contenuto della pagina

Notte degli innamorati di Napoli

14 febbraio 2015

 
Notte degli innamorati di Napoli
 

Pisanti, Io ci sto, Ubik, Feltrinelli (piazza dei Martiri), Marotta e Cafiero, Evaluna, Healthy, Archeobar, Spazio Guida, Berisio, Libreria Scarlatti, PAN, Biblioteca Annalisa Durante - Piazza Forcella, La bottega delle parole, Biblioteca Flora, Biblioteca Nazionale di Napoli.

 
 
 
Notte degli innamorati di Napoli


"L'amore ci svuota di interiorità e ci riempie di intimità", così Platone nel Simposio. Volete rendere indimenticabile il vostro amore e riempirlo di ricordi per sempre? Vi sveliamo il segreto: Napoli. L'arte, la cultura, la magia di questa città per capire che la bellezza è nell'anima. Nell'animo innamorato, non nella solitudine dell'egoismo. Napoli, la città più bella del mondo fa di ogni amore il più bello. L'arte di amare e l'amore per l'arte.


L'Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli
Nino Daniele

 


"La notte degli Innamorati, che prelude il già noto evento del Festival del Bacio costituisce l'ennesimo tassello della ormai consolidata collaborazione dell'Accademia con l'amministrazione comunale. Azioni del genere sono il simbolo della filosofia della nostra Istituzione che ha nella relazione e nel fare rete il suo punto cardine. Mettere a disposizione della città le competenze dei nostri docenti e dei nostri studenti costituisce per noi motivo di orgoglio nella consapevolezza di contribuire concretamente alla crescita culturale del nostra territorio".

Il Direttore dell'Accademia di Belle Arti di Napoli
Giuseppe Gaeta

Notte degli innamorati di Napoli
 
Notte degli innamorati di Napoli
Torna la "Notte degli innamorati di Napoli", manifestazione prevista il prossimo 14 febbraio, giorno di San Valentino, promossa dall'assessorato alla Cultura e al Turismo con il supporto creativo dell'Accademia delle Belle Arti di Napoli. La manifestazione, ideata lo scorso anno dall'assessore Nino Daniele e ormai inserita nell'agenda degli eventi istituzionale, è inoltre preludio al Festival del Bacio, previsto il prossimo 28 marzo, formatideato dalla scuola di "Nuove Tecnologie dell'arte" dell'Accademia. L'ampio programma presentato è frutto della risposta entusiastica degli interlocutori culturali cittadini che generosamente hanno risposto all'invito del Comune di Napoli per organizzare un evento partecipato e diffuso in tutta la città. La kermesse,che coinvolge circa 60 luoghi e propone 13 itinerari con visite guidate per scoprire e riscoprire le nostre bellezze da punti di vista sempre nuovi, è stata presentata nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo dall'assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele, il direttore dell'Accademia di Belle Arti Giuseppe Gaeta, lo scrittore Maurizio de Giovanni testimonial dell'evento "Dell'amore del libro e dei libri dell'amore".
 
Teatro, musica, mostre, visite guidate ed eventi animeranno tutta la città, dal centro alla periferia, comune denominatore l'amore e gli innamorati. Cifra caratteristica della" Notte degli Innamorati di Napoli " sono le aperture straordinarie dei siti monumentali e le promozioni speciali, le scontistiche, gli omaggi riservati a tutte le coppie. A tal proposito, si è voluto ribadire, in sede di conferenza stampa, che fin dalla campagna grafica, la manifestazione è stata occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dei diritti LGTB.
Un focus dal titolo "Dell'amore del libro e dei libri dell'amore", realizzato in collaborazione con la casa editrice Homo Scrivens, è dedicato ai libri con appuntamenti nelle librerie e in particolare presentazioni di libri d'amore e letture con attori e autori che "a coppia" parleranno del libro loro primo amore che li ha avviati alla lettura. Tra le librerie coinvolte e altri luoghi di letture Pisanti, Io ci sto, Ubik, Feltrinelli (piazza dei Martiri), Marotta e Cafiero, Evaluna, Healthy, Archeobar, Spazio Guida, Berisio, Libreria Scarlatti, PAN, Biblioteca Annalisa Durante - Piazza Forcella, La bottega delle parole, Biblioteca Flora, Biblioteca Nazionale di Napoli.
Prologo a questa attività la lectio del professore Aldo Masullo sul Simposio di Platone ed Eros filosofo, sul più bel libro d'amore mai scritto, che si terrà l'11 febbraio alle ore 17.00 presso la sala del Capitolo del Convento di San Domenico Maggiore.
 

Campagna di comunicazione della Notte degli innamorati di Napoli
Per la Notte degli Innamorati di Napoli l'Accademia ha realizzato la campagna di comunicazione interamente incentrata sul tema della relazione avente come sfondo il paesaggio, i luoghi della città. Attraverso il semplice utilizzo del segno + seguito da = si rende evidente non solo il legame tra i soggetti ma tra gli stessi ed il contesto a cui appartengono. L'effetto di queste relazioni è condensato nella forma del cuore pixelato, riduzione in scala del #cuoredinapoli. La volontà di coinvolgere nell'opera fotografica cittadini napoletani, tende a sottolineare la spontaneità e naturalezza del processo relazionale.

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti