1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Welcome to Napoli: tassisti e vigili urbani premiati da cittadini e turisti - III edizione

Al via la terza edizione del premio "WelcometoNAPOLI", nato da un'idea di Salvatore Naldi, presidente di Federalberghi Napoli, per premiare il miglior agente di polizia municipale e il miglior tassista dell'anno. Il premio si inserisce nel clima di collaborazione instaurato tra l'associazione  albergatori e le Istituzioni preposte alla cura ed al rilancio del turismo. Il Comune di Napoli, con gli Assessorati alla MobilitÓ e al Turismo, ha, infatti, aderito all'iniziativa che sostiene chi, con il proprio lavoro quotidiano a contatto con cittadini e turisti, contribuisce a rendere la cittÓ pi¨ vivibile.
Media Partner sarÓ il quotidiano Il Mattino che ha inserito un link sul proprio sito www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/napoli-vigile-tassista-migliore-concorso/notizie/998873.shtml dove sarÓ possibile segnalare i candidati e scaricare il regolamento. Ma le segnalazioni potranno avvenire anche sul sito del Comune e di Federalberghi Napoli. 
Ricchi i premi messi a disposizione. Ai primi classificati per ogni categoria sarÓ assegnata una vacanza per due persone offerta da Valtur (o un premio di equivalente valore). Ai secondi e terzi classificati, invece, andrÓ un soggiorno per due persone in una cittÓ d'arte italiana, offerta dal Renaissance Naples Hotel Mediterraneo.
locandina dell'iniziativa
clicca per ingrandire
 
Le segnalazioni di turisti, cittadini e assessorati che contribuiranno alla formazione della lista dei candidati, dovranno essere effettuate dal 10 novembre al 5 dicembre 2014.  Un'apposita commissione, composta da rappresentanti di  Federalberghi Napoli, de Il Mattino e del Comune di Napoli, individuerÓ i vincitori.
Il presidente di Federalberghi Napoli, Salvatore Naldi, spiega: "Con questa iniziativa intendiamo premiare chi lavora per rendere Napoli una cittÓ migliore, sicura ed efficiente. Si tratta di un'opportunitÓ di confronto costruttivo con le Istituzioni sul lavoro di categorie che possono e devono essere un riferimento per turisti e cittadini".

L'Assessore al Turismo, Nino Daniele, aggiunge che "il lavoro quotidiano sul territorio di chi, come i vigili e i tassisti, stabilisce il primo contatto con i turisti, Ŕ un lavoro fondamentale sul quale spesso si struttura l'idea che i nostri ospiti si formano sulla nostra cittÓ. Il premio "Miglior vigile e miglior tassista" ha l'importanza di tributare il merito a chi si prodiga per Napoli e di ricordare a tutti che i piccoli, ma fondamentali  gesti di tutti noi possono essere il motore di uno sviluppo del nostro territorio e della nostra economia". "I Vigili Urbani e i Tassisti sono le categorie di operatori della mobilitÓ che operano a pi¨ stretto contatto con i cittadini e con i turisti" ha dichiarato Mario Calabrese, Assessore alle Infrastrutture e alla MobilitÓ del Comune di Napoli "Sono il biglietto da visita della cittÓ e, spesso, si trovano ad operare in situazioni complicate. E' per questo motivo che trovo particolarmente importante l'iniziativa di Federalberghi, patrocinata dal Comune di Napoli e giunta ora alla terza edizione, di premiare i Vigili Urbani e i Tassisti che si sono particolarmente distinti sul lavoro. Sono certo che anche quest'anno ci saranno segnalati tanti eventi che fanno onore a queste categorie". "Siamo giunti alla terza edizione del premio WelcometoNapoli - conclude il comandante della Polizia Municipale, Ciro Esposito- e come per le precedenti edizioni anche questa Ŕ accolta con grande interesse e simpatia dagli agenti della Polizia Municipale di Napoli e da me cheli rappresento. Il nostro obiettivo Ŕ quello di far conoscere le molteplici attivitÓ che ogni giorno assicuriamo nella nostra bella e complicata cittÓ.

L'interesse comune Ŕ quello di far comprendere tutti gli aspetti culturali, storici e sociali che affascinano e attraggono non solo gli italiani, ma anche i tanti stranieri che la visitano quotidianamente, nella  consapevolezza che gli spazi urbani possono essere tranquillamente fruiti con gli stessi standard di sicurezza delle altre grandi CittÓ del nostro Paese".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO