1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Eventi del Comune » Napoli, un mese di musica e arte

Contenuto della pagina

Napoli, un mese di musica e arte

Musica, arte, tradizioni... 

 
 

Il programma delle iniziative avviato per Natale si prolunga e si accresce e fino alla fine di gennaio, le occasioni per godere delle bellezze d'arte e dui cultura della nostra città si moltiplicano a beneficio dei cittadini ma anche dei turisti che, numerosi come non mai, affollano in questi giorni le nostre strade.

I luoghi dell'arte e della storia
Tante le iniziative proposte dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo nelle più belle e prestigiose tra le nostre sedi museali. Invitiamo tutti a tornare al Pan, in via dei Mille, per visitare le nuove mostre di artisti contemporanei, al Museo civico del Castelnuovo, al Castel dell'Ovo, dove spicca tra le altre la mostra di Nitsch ed Attersee, due tra i piu significativi artisti dei nostri tempi. Ma soprattutto bisogna ricordare che quest'anno Napoli ha ritrovato una delle sue grandi meraviglie di storia e di cultura: il grande convento di San Domenico Maggiore, il luogo dove studiarono San Tommaso d'Aquino e Giordano Bruno, che ospita oggi la Mostra Impossibile di Leonardo da Vinci, Raffaello e Caravaggio, un'occasione per molte ragioni imperdibile. In  tutti i luoghi in cui sono ospitate le mostre i visitatori potranno assistere inoltre anche a concerti ed altre performance artistiche.

La musica
Continuerà per tutto il mese di gennaio il programma degli incontri musicali: oltre cinquanta concerti di tanti generi musicali diversi ma tutti di grande qualità, saranno aperti liberamente a tutti: nei musei di via Duomo e nelle chiese del Centro Antico, nella riaperta Casina Pompeiana in Villa Comunale, ma anche e soprattutto in tutti i territori delle Municipalità, centro e periferie, unendo la città in un unico e vario programma di musica e d'arte.

Le visite guidate
Nello stesso periodo si svolgeranno le visite guidate organizzate dal Comune nei luoghi d'arte della città, con una serie di itinerari incentrati sul presepe. La continuità tra la straordinaria produzione dei grandi maestri dei secoli passati e l'attività dei nostri maestri artigiani di San Gregorio Armeno è riconoscita in tutto il mondo come uno dei tratti caratteristici della immagine di Napoli, per questo abbiamo voluto dare a tutti, napoletani e turisti, l'occasione per conoscere meglio, con la guida di studiosi qualificati, i presepi più belli, anche quelli nascosti e poco visitati, del Centro Antico, di Chiaia, del Vomero, della Sanità...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti