1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Maratona internazionale di Napoli

 

La tredicesima edizione della maratona internazionale di Napoli si toglie i veli. Lunedì 24 gennaio, alle 12, nella sala giunta di palazzo San Giacomo, è in programma la conferenza stampa per illustrare tutte le novità della gara che si sviluppa sulla distanza di 42,195 km. La prova, a cui è abbinata anche la stracittadina Corrinapoli a passo libero sulla distanza di 4 km, è in programma domenica 30 con partenza alle 8.30 da piazza del Plebiscito.

Tante le novità per l'edizione 2011 della gara internazionale. Innanzitutto la collocazione: per la prima volta la maratona di Napoli si svolge a gennaio, per dare l'appuntamento alla mezza maratona che invece resta in calendario ad aprile. Nuovo anche il percorso, con gli atleti che affronteranno prima la parte che porta a Fuorigrotta e con tre passaggi in piazza del Plebiscito. Una circostanza, quest'ultima, che permetterà di realizzare - e anche questa è una novità assoluta per la gara napoletana - una maratona a staffette, con squadre composte ognuna da tre podisti.
 
Nuova anche la collaborazione con la fondazione Cannavaro-Ferrara: grazie all'accordo raggiunto con gli organizzatori, la fondazione riceverà parte del ricavato derivante dalla iscrizioni alla Corrinapoli.
 
www.napolimarathon.it

 
 
Domenica 30 gennaio sarà in vigore il divieto di circolazione veicolare sull'intero territorio cittadino dalle ore 8.30 alle 12.30 per la domenica ecologica.
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO