1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu fondo pagina di navigazione
Contenuto della Pagina
condividi

Terra! #ApriteiPorti

| Napoli | 19 luglio 2018 | Stazione Marittima | Centro Congressi

 
Locandina dell'evento
Il Comune di Napoli promuove "Terra! #ApriteiPorti", una giornata di confronto e condivisione sul tema della gestione dei flussi migratori, dell’accoglienza e della convivenza. Un forum aperto tra amministrazioni, ong,  terzo settore, movimenti, sindacati, associazioni, cittadini ed abitanti dei nostri territori.
L'Amministrazione della Città di Napoli con questa iniziativa intende rafforzare un dialogo aperto tra tutti gli attori sociali impegnati nella solidarietà e nella costruzione di un altro mondo più giusto e possibile.

Il programma della giornata è frutto di un intenso percorso di partecipazione e co-ideazione con la società civile.

Segui l'evento sulla pagina facebook del Comune di Napoli 
 
 

Modulo di adesione


Anagrafica partecipante

(*)
 
(*)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
(*)
 
 
 
 
(*)
 
 

Necessità di alloggio

 
 

Disponibilità di alloggio

 
 
N.B.: al fine di facilitare il coinvolgimento delle/dei partecipanti provenienti da fuori Regione, nel caso in cui la/il compilante desiderasse offrire gratuitamente uno o più posti letto è pregato i compilare la “Dichiarazione di disponibilità” ed inviarla – entro e non oltre il 14 luglio 2018 – all’indirizzo email portiaperti@comune.napoli.it.

Anagrafica Ente Pubblico/Privato

 
 
 
 
 
 
 
(*)
 
 
 
 
(*)
 
 
 
 
 

Iscrizione ai Tavoli Tematici - I sessione (dalle ore 10:00 alle ore 13:00)

 

Prassi, danni collaterali e strumenti di prevenzione e contrasto in tema di gestione dei flussi migratori, accoglienza, riconoscimento dei diritti di cittadinanza, asilo e protezione internazionale, rimpatri, tutela sanitaria, integrazione e inserimento socio-lavorativo.

 

Buone pratiche di comunità, accoglienza ed interculturalità a confronto

 

Metodi, tecniche e strumenti per la costruzione di un linguaggio comune in grado di promuovere una narrazione sana e libera dei processi migratori e interculturali.


Iscrizione ai Tavoli Tematici - II sessione (dalle ore 14:30 alle ore 16:00)

 

Prassi, danni collaterali e strumenti di prevenzione e contrato in tema di gestione dei flussi migratori, accoglienza, riconoscimento dei diritti di cittadinanza, asilo e protezione internazionale, rimpatri, tutela sanitaria, integrazione e inserimento socio-lavorativo.

 

Buone pratiche di comunità, accoglienza ed interculturalità a confronto.

 

Metodi, tecniche e strumenti per la costruzione di un linguaggio comune in grado di promuovere una narrazione sana e libera dei processi migratori e interculturali.


Partecipazione all'Assemblea Pubblica (prevista dalle ore 18:30 alle ore 21:00)

 

Contributi alla co-costruzione e co-progettazione del documento programmatico in merito alla gestione europea e nazionale dei flussi migratori e, più in generale, dei percorsi di accoglienza e integrazione

 
 

Normativa internazionale ed europea | Operazioni di Ricerca e Soccorso in mare | Revisione del Regolamento di Dublino | Violazione dei Diritti Umani. Conclusioni: condivisione del manifesto di impegno per la costruzione di processi di convivenza interculturale e tutela dei diritti umani nelle città solidali del Mediterraneo.

 
 
 
 
 

Normativa nazionale: prassi, danni collaterali e strumenti di prevenzione e contrato in tema di gestione dei flussi migratori, accoglienza, riconoscimento dei diritti di cittadinanza, asilo e protezione internazionale, rimpatri, tutela sanitaria, integrazione e inserimento socio-lavorativo.

 
 
 
 
 

La convivenza "che ci piace!": buone pratiche di comunità, accoglienza ed interculturalità a confronto.

 
 
 
 
 

Comunicare la complessità: metodi, tecniche e strumenti per la costruzione di un linguaggio comune in grado di promuovere una narrazione sana e libera dei processi migratori e interculturali.

 
 
 
 
I campi contrassegnati dall'asterisco (*) sono obbligatori.
 
(*)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO