1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language

Contenuto della pagina

La Villa Comunale di Napoli

Informazioni e servizi

 

 
La Villa occupa una superficie recintata di 110.000 mq, si estende tra piazza della Repubblica e piazza Vittoria. L'ingresso principale è sito in piazza Vittoria, ma presenta anche varchi d'accesso laterali.
La sua realizzazione risale al 1780, per volere del re Ferdinando IV di Borbone che, ispirandosi alle "Tuilieres" parigine, volle per sé e per la nobiltà napoletana un luogo di passeggio, di ritrovo e di tranquillità.
All'interno della villa si trovano vari edifici, di cui i principali sono il Circolo della Stampa e la stazione zoologica Anton Dohrn, che ospita l'Acquario più antico d'Europa.
Con l'Unità d'Italia la villa diventa "Nazionale" assumendo funzione di luogo commemorativo dei personaggi che hanno caratterizzato la storia della città di Napoli e vi viene definitivamente consentito l'accesso a tutta la popolazione. Vi si possono apprezzare monumenti e varietà botaniche di pregio.
 

Breve storia della Villa Comunale

L'area che dal Monte Echia arriva fino a Posillipo, già nel Seicento era conosciuta come Chiaja, dal latino plaga, spiaggia, che quel tratto di costa, corrispondente all'attuale Riviera di Chiaia, avesse una forte vocazione a passeggiata, lo intuisce già nel 1697 Luis de la Cerda, duca di Medinacoeli, facendo lastricare la strada, costruire fontane e sedili di pietra e piantare alberi per ombreggiare. Sistemazione che probabilmente non ha avuto vita lunga non essendo riportata in dipinti e incisioni diinizio Settecento.
Nel 1778 il re Ferdinando IV di Borbone dà luogo auna nuova sistemazione, affidando all'architetto Carlo Vanvitelli l'incarico di realizzare la Villa Reale. Il giardino del Vanvitelli si estendeva dall'attuale piazza Vittoria fino alla Cassa Annonica e prevedeva, sul modello dei giardini francesi, viali paralleli alberati, arricchiti da fontane e da gruppi di statue di soggetto mitologico. Era chiuso su tre lati con una alta cancellata in ferro, alternata da pilastri in muratura.
 
Continua a leggere

 
 
 
 
 
 
 
 

orari
dalle 07.00 alle 22.00 dal 1 novembre al 30 aprile;
dalle 07.00 alle 24.00 dal 1 maggio al 31 ottobre;
mezzi di trasporto
funicolare di Chiaiao metropolitana Linea 2 (stazione Piazza Amedeo), capolinea tram n°1
ingressi
piazza Vittoria e Piazza della Repubblica, 12 varchi in via Riviera di Chiaia, 6 varchi in via Caracciolo
attrezzature
aree di sosta, area gioco per bambini, servizi igienici, servizi igienici per disabili, posto sorveglianza, pista di pattinaggio, ciclabilità, parcheggio esterno, Cassa Armonica, Acquario
gestione
comune di Napoli
0817953652 -08128179551

 
 
Preleva i documenti relativi al soprallugo effettuato presso la Cassa Armonica in data 09/02/2010
 
 
 


Assessorato all'Ambiente
Palazzo S. Giacomo - piazza Municipio
tel: 0817954051
fax: 0817954053
assessorato.ambiente@comune.napoli.it

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti