1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Napoli
  1. Previsioni Meteo
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Mappa del sito
  4. Switch to english language
Home » Come fare per ... » Mobilità » Trasporto pubblico non di linea » Taxi » Al servizio dei cittadini

Contenuto della pagina

Al servizio dei cittadini

L'attuale sistema tariffario comunale del servizio taxi è stato approvato con Delibere di G.C. n. 1282/2007 n.1136/2009, n. 1198/2011 e n. 135/2013.
Il tariffario prevede una tariffa ordinaria a tassametro, nonché un sistema di tariffe predeterminate relative a percorsi prestabiliti nel territorio comunale ed extracomunale.
La tariffa ordinaria prevede un importo base di partenza per i giorni feriali di € 3,50 ed un importo di partenza base per i giorni festivi e per l'orario notturno di € 6,00. All'importo visualizzato dal tassametro vengono aggiunti gli eventuali supplementi che sono chiaramente elencati nel tariffario. La tariffa minima prevista per i giorni feriali è di € 4,50.
Tale sistema tariffario entra in vigore dal 22 aprile 2013 in seguito all'approvazione della D.G. n. 135/2013.
Il tariffario è pubblicato sia in italiano che in inglese.
 
Le tariffe predeterminate, su percorsi prestabiliti sia urbani che extraurbani, sono comprensive di ogni supplemento extra (da/per aeroporto, notturno, festivo, bagagli, animali, tangenziale e chiamata radio). Le tariffe hanno validità per l'intera giornata nei giorni feriali e festivi.

In particolare per le tariffe DA e PER Ztl Centro Antico, oltre alla mappa, vengono riportate le limitazioni stradali delle aree Zona 1 e Zona 2 all'interno delle quali hanno validità le tariffe predeterminate al costo di € 7,00 (ZONA 1) e € 9,00 (ZONA 2).

L'applicazione delle tariffe predeterminate indicate sul tariffario deve essere richiesta dall'utente ad inizio corsa e senza possibilità di rifiuto da parte del tassista, il quale obbligatoriamente, prima della partenza, deve rilasciare una ricevuta debitamente compilata con l'indicazione del percorso prescelto dall'utente e dell'importo stabilito nel tariffario.

Per tale servizio non viene attivato l'uso del tassametro (tassametro spento). La tariffa predeterminata è applicata per il totale del numero dei passeggeri a bordo del taxi. Il tariffario attualmente in lingua italiana ed inglese, deve essere esposto in modo ben visibile sullo schienale del sedile anteriore dell'autovettura  per consentire all'utente di scegliere liberamente, prima dell'inizio della corsa, uno dei due sistemi tariffari.

E' inoltre consentito a soggetti terzi (alberghi, agenzie di viaggio, compagnie di trasporto marittimo, ecc.) di stipulare con cooperative taxi o direttamente con titolari di licenza, apposite convenzioni allo scopo di disciplinare il servizio per i propri clienti e veicolare o prenotare le chiamate delle corse a tariffe predeterminate. In tali convenzioni non possono essere previsti ulteriori costi aggiuntivi a carico degli utenti o dei soggetti terzi che eccedano le tariffe ordinarie e/o predeterminate medesime.

Rilascio ricevute taxi

A richiesta dell'utente è obbligatorio il rilascio della ricevuta di pagamento non avente valore fiscale, così come da allegato modello autorizzato dal Comune di Napoli. Non è consentito al tassista il rilascio di tipologie di ricevuta diverse da quelle autorizzate dal Comune di Napoli (vedi modello allegato). Ogni eventuale inadempienza potrà essere sanzionata, su segnalazione dell'utente, a norma del vigente Regolamento. La ricevuta, invece, è obbligatoria in caso di corsa a tariffa predeterminata da rilasciare prima dell'inizio della corsa.

 
 

Reclami

Ogni eventuale violazione per richiesta di denaro eccedente l'importo da tassametro e/o i relativi supplementi previsti dal tariffario, per rifiuto da parte del tassista all'adozione delle tariffe predeterminate e per qualsiasi altra violazione alle norme comportamentali a cui è tenuto il conducente taxi, potrà essere segnalato via fax o via e-mail anche con apposito "Modello reclamo utente" al Servizio "Servizidi Trasporto Pubblico" per l'eventuale applicazione delle sanzioni disciplinari a carico del tassista,previste dal vigente Regolamento.

 
 

Taxi collettivo

E' previsto un servizio di taxi collettivo nei giorni festivi e prefestivi, oltre che nei giorni per la commemorazione dei defunti, all'interno del cimitero di Poggioreale, così come previsto dall'ordinanza n. 630 del 19/04/2010. Per questo tipo di servizio il costo previsto è di € 0,50 a persona per ogni singola corsa ed il percorso viene effettuato con stazionamento Emiciclo di Poggioreale accesso Varco n. 3 e con 2 fermate lungo il percorso: Quadrato (Chiesa Madre) e Viale dei Cipressi di fronte al Varco n.1 e 2.

 

Informazioni
via Alessandro Poerio, 21 80139 Napoli
tel. 081.7952922/3 fax 081.7952936/7
e-mail: trasporto.pubblico@comune.napoli.it

 
 
 
 
 
 
Area riservata
  1. Digg
  2. Technorati
  3. Aggiungi ai Preferiti